Rumors HTC One 2: annuncio a fine marzo?

Dovrebbe chiamarsi HTC One 2 il successore dell'apprezzatissimo HTC One, ma non ci sono ancora notizie certe a riguardo: tuttavia, altri rumors e indiscrezioni si fanno largo, come l'annuncio ufficiale previsto per fine marzo a New York.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Dovrebbe chiamarsi HTC One 2 il successore dell'apprezzatissimo HTC One, ma non ci sono ancora notizie certe a riguardo: tuttavia, altri rumors e indiscrezioni si fanno largo, come l'annuncio ufficiale previsto per fine marzo a New York.

Dalle ultime indiscrezioni trapelate si viene a sapere che il nome ufficiale del successore di HTC One potrebbe essere davvero HTC One 2. Ma le ultime novità relative al nuovo gioiello di casa HTC non si fermano certo qui, visto che si parla anche di una versione dual SIM e di una data di uscita che appare sempre più probabile. La presentazione di HTC One 2 dovrebbe infatti avvenire a fine marzo, a New York, in un evento appositamente dedicato, e non al MWC 2014 di Barcellona, come inizialmente era stato preventivato. 

 

LEGGI ANCHE 

Rumors HTC One 2 (o M8): nuove anticipazioni sulle caratteristiche

 

Rumors HTC One 2: ultime indiscrezioni e novità

La notizia di una presentazione di HTC One 2 a fine marzo a New York proviene dall’attendibile fonte su Twitter @evleaks, che ha così affermato che non sarà a Barcellona che vedremo il successore dell’apprezzatissimo HTC One, bensì a New York, in un evento speciale organizzato dall’azienda taiwanese. Una presentazione a inizio primavera significherebbe un’uscita sul mercato europeo ad aprile o, al più tardi, maggio

HTC One 2 (il nome non è ancora ufficiale e le ultime indiscrezioni sono da prendere con le pinze) dovrebbe disporre di un display da 5 pollici con risoluzione 2K: questa sì che sarebbe una bella novità, sebbene la maggior parte delle fonti preferisca insistere su una risoluzione che sia identica a quella del modello precedente. 

HTC One 2 sarà comunque un top di gamma a tutti gli effetti, con un Qualcomm Snapdragon 800 da 2.46 GHz, compatibile con Bluetooth 4.0 e LTE

Tra le altre novità spunta anche la riproposizione del lettore d’impronte digitali, già visto su HTC One Max, l’OS Android 4.4 KitKat a bordo, coadiuvato dall’interfaccia proprietaria Sense e, forse, da BlinkFeed. 

Attendiamo conferme, ma l’attesa fino a fine marzo ci sembra davvero molto molto lunga. 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Smartphone HTC