Realtà virtuale, il nuovo teatro IMAX VR a Toronto è già un successo

La realtà virtuale arriva a Toronto, ecco IMAX VR, quarta sala a tema dell'azienda. Un grande successo dopo quello ottenuto a Los Angeles a febbraio.

di , pubblicato il
La realtà virtuale arriva a Toronto, ecco IMAX VR, quarta sala a tema dell'azienda. Un grande successo dopo quello ottenuto a Los Angeles a febbraio.

Dopo il successo di Las Vegas e i lanci anche a New York e Shanghai, anche Toronto impazzisce per la realtà virtuale. Il nuovo teatro IMAX VR aperto il 17 novembre è già un grande successo. Ormai il mondo della tecnologia regala esperienze sempre più incredibili, lungimirante e intelligente la scelta dell’azienda di fare della realtà virtuale motivo di intrattenimento e puro divertimento. In attesa quindi di vedere il VR utilizzato per scopi diversi, la sua parte ludica continua a dare i suoi frutti.

IMAX VR, realtà virtuale a Toronto

Anche il Canada si arrende al fascino della realtà virtuale. Dopo l’apertura al centro commerciale The Groove di Los Angeles avvenuta a febbraio, ora anche Toronto ha il suo bel teatro VR. Un’attrazione per i turisti, ma anche un modo per vedere a che punto siamo con i progressi della realtà virtuale. I dispositivi disponibili sono i visori HTC Vive e cuffie Starbreeze StarVR. Grazie a questa nuova sala, il pubblico potrà avere una prova dei progressi che sono stati fatti nel campo delle VR.

Leggi anche: La realtà aumentata cambierà il nostro mondo rivoluzionando anche quello del lavoro

Anche i prezzi non ci sembrano irragionevoli. Sono in linea con quelli di Los Angeles, dai 7 ai 10 dollari il costo di ogni singola attrazione da provare. Mentre l’ingresso rimane libero. IMAX ha deciso di lanciare questo progetto sia per continuare a garantire agli utenti un’esperienza unica e rivoluzionaria nel campo della cinematografia di alta qualità, ma anche per riuscire ad attirare nuovi clienti allargando il bacino di utenza.

La realtà virtuale alla conquista del mondo

Continua ad essere terreno fertile per le esperienze videoludiche quello della realtà virtuale, sappiamo bene comunque che la tecnologia VR ha nuovi scenari ancora tutti da offrire che si allontanano decisamente da questo approccio, per cercare di regalare all’uomo qualcosa di più profondo. Ad ogni modo, non è che ci dispiaccia divertirci e siamo sicuri che IMAX continuerà a spingere in questa direzione per portare la tecnologia VR al vasto pubblico.

Secondo indiscrezioni sono 6 le sale che l’azienda vuole aprire in tutto il mondo, dopo Las Vegas, New York, Shanghai e Toronto ci aspettiamo altre due grandi città. Quali saranno? Magari stavolta in Europa. Speriamo.

Leggi anche: Fumetti in VR, Square Enix prepara la rivoluzionaria realtà virtuale

Argomenti: ,