Quanto costa Xiaomi Mi Note? Nulla se consegnate l’iPhone

Xiaomi sfida apertamente Apple e regala Mi Note e Mi Note Pro in cambio di iPhone 5S, iPhone 6 e iPhone 6S. Un duro colpo per Cupertino o una strategia flop?

di Daniele Sforza, pubblicato il
Xiaomi sfida apertamente Apple e regala Mi Note e Mi Note Pro in cambio di iPhone 5S, iPhone 6 e iPhone 6S. Un duro colpo per Cupertino o una strategia flop?

Ci sono delle rivalità che nascono e finiscono e altre che sono destinate a durare per molto tempo, finché le due nemesi non diventano perfino amiche, pur odiandosi. Chissà se quella tra Xiaomi e Apple appartiene alla prima o alla seconda categoria. Molto dipenderà dalla longevità e dal successo della prima azienda; certo è che Xiaomi le sta facendo tutte per far arrabbiare Cupertino.   Dopo aver tentato di far rientrare la fotocamera dell’iPhone nella scocca eliminandone così la sporgenza, ecco un’altra coltellata: Xiaomi Mi Note costerà la bellezza di zero euro se in cambio offrirete il vostro iPhone.   L’offerta parte dall’iPhone 5S, mentre se avrete l’ardire di consegnare gli ultimi iPhone 6 e iPhone 6 Plus, potrete anche ottenere il più potente Xiaomi Mi Note Pro. Naturalmente, affinché l’offerta sia valida, l’iPhone che consegnate dovrà essere impeccabile sotto il punto di vista del funzionamento. Quindi, a meno che non lo abbiate preso a martellate e ne avete abbastanza degli smartphone Apple o volete provare questi gioielli del colosso cinese, potete farci un pensierino.   Sulle caratteristiche degli Xiaomi Mi Note ne abbiamo già parlato e di certo non sfigurano rispetto ai diversi top di gamma attualmente in circolazione. Inoltre il team di Xiaomi ha lavorato nello sviluppo di un’applicazione finalizzata a semplificare il passaggio di dati e informazioni da iPhone a Mi Note. Insomma, un duro lavoro, ma anche una stoccata nei confronti di Apple che potrebbe rivelarsi un boomerang qualora la strategia non riuscisse.   Xiaomi sta costruendo un vero e proprio impero in grado di contrastare realmente l’avanzata degli altri colossi: non solo HTC e LG, ma anche Samsung e Apple, che sembra essere l’acerrima nemica da battere, o almeno da avvicinare. Un iPhone in cambio di un Mi Note: voi lo fareste?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Prezzi, Smartphone