Quanto consuma WhatsApp? Meglio tenerlo sotto controllo

Memoria di archiviazione piena per colpa di WhatsApp? Allora è tempo di andare a svuotare lo storage con qualche trucchetto.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Memoria di archiviazione piena per colpa di WhatsApp? Allora è tempo di andare a svuotare lo storage con qualche trucchetto.

Non consuma poi troppo il nostro WhatsApp, ma ne siamo realmente convinti? In realtà il suo consumo in termini di storage dipende tutto dall’utilizzo che ne facciamo.

WhatsApp e lo storage

Se finiamo col tempestarci di foto e video allora ecco che il caro WhatsApp diventa un bel problema. Cosa fare quindi per tenere sotto controllo lo storage, al di là del back up che comunque impiega 29 giorni per eliminare le foto in archivio?

La primissima cosa da fare è eliminare il salvataggio automatico dei file. In questo modo si evita il salvataggio in automatico di foto e video che vengono spediti in ogni singola chat.

L’altro consiglio che vi diamo è quello di cancellare le chat ingombranti. Se la soluzione che vi abbiamo già proposto non dovesse funzionare, allora c’è un’altra carta da giocarsi, sicuramente efficace, ma decisamente drastica, poiché ha anche qualche controindicazione. Ovvero disinstallare e reinstallare WhatsApp.

Potresti essere interessato anche a: Messenger in dark mode, arriva la funzione per la chat al buio

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità WhatsApp, Chat