Profili WhatsApp a rischio, con questa app siamo tutti spiati

Arriva l'app che ci mette tutto a rischio privacy, ecco come proteggere il proprio profilo WhatsApp e non farsi spiare dagli impiccioni.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Arriva l'app che ci mette tutto a rischio privacy, ecco come proteggere il proprio profilo WhatsApp e non farsi spiare dagli impiccioni.

Un nuovo pericolo si fa avanti nel mondo di WhatsApp, arriva l’app che spia i nostri contatti e fa un vero e proprio database dei movimenti in chat delle persone spiate, tanto da ipotizzare anche possibili interazioni tra i nostri contatti in rubrica.

WhatsApp sotto trchio, c’è l’app che spia in chat

Volete sapere se il vostro partner ha l’amante e se si tratta proprio di un contatto che avete in rubrica? Ecco l’app che spia WhatsApp e crea connessioni inquietanti con tanto di percentuale di probabilità. In effetti, il tutto si riduce poi a questo, la gelosia è uno dei sentimenti che più si palesa quando vediamo il nostro partner troppo preso dal suo smarphone e collegato costantemente a WhatsApp.

Potrebbe interessarti anche: OnePlus 6, nome non confermato, ma il prezzo non è più un mistero

Ma come si chiama questa nuova app che va a sbirciare tra le attività degli altri utenti di WhatsApp? Il suo nome non lascia possibilità di diverse interpretazioni, si chiama WhachApp. E’ stata rintracciata sull’App Store. Ed è capace di spiare le azioni fatte dagli utenti su WhatsApp, come lo stato online o offline e l’ora dell’ultimo accesso. Una volta installato, l’app riceve tutte le informazioni istantaneamente dai server che utilizziamo anche per WhatsApp.

La comunicazione è quindi immediata, ma WhachApp fa anche uno storico delle attività spiate, così da mettere in connessione tutti i vostri contratti ed effettuare il calcolo delle probabilità per capire quali tra questi hanno parlato tra loro. Insomma, un algoritmo al vostro servizio per dirvi se Tizio e Caio se la intendono. Per evitare di essere spiati non ci rimane che disattivare lo stato, rendendo quindi impossibile all’app sapere se siamo online e quando ci siamo connessi l’ultima volta.

Potrebbe interessarti anche: Ciaone Facebook, ma disattivare il proprio account è davvero complicato

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità WhatsApp, Chat