Problemi per iOS 11, Wifi e Bluetooth non si chiudono, dispositivi a rischio virus

Aggiornamento iOS 11, problemi con i moduli di connettività. Wifi e Bluetooth non si chiudono del tutto, così c'è il rischio di beccarsi un virus.

di , pubblicato il
Aggiornamento iOS 11, problemi con i moduli di connettività. Wifi e Bluetooth non si chiudono del tutto, così c'è il rischio di beccarsi un virus.

L’arrivo del nuovo sistema operativo iOS 11 rischia di portare con sé anche qualche falla. Nei giorni scorsi Apple ne ha lanciato il rilascio, è dunque già possibile scaricarlo sul proprio melafonino, a patto che sia un iphone 5S o superiore. Il nuovo software sarà invece già disponibile nel prossimo iPhone X ed è presente anche negli iPhone 8 e 8 Plus.

Ma qualcosa è andato storto.

iOS 11 e il problema della disattivazione Wifi e Bluetooth

Problemi di connettività per il nuovo sistema operativo Apple denominato iOS 11. Gli utenti hanno infatti subito segnalato difficoltà nella disattivazione del Wifi e del Bluetooth. Anche se l’utente desidera disattivarli, i suddetti moduli rimangono parzialmente attivi, per consentire l’utilizzo di app come Apple Pencil, Apple Watch e altre. In pratica, andando nel centro di controllo del nuovo sistema operativo, l’utente non ha la possibilità di chiudere totalmente le “antenne” del proprio smartphone, ma spegne soltanto le connessioni.

A dire il vero, la possibilità di spegnere totalmente i due moduli connettivi c’è, ma per farlo bisogna fare più passaggi, a differenza del precedente sistema operativo che invece mostrava una procedura semplicissima, ovvero quella descritta poco sopra. Inizialmente si era addirittura pensato ad un bug, ma invece si è poi scoperto che Apple ha optato per questa soluzione scientemente. Insomma, uno scherzetto voluto.

Leggi anche: iOS 11, le novità del nuovo sistema operativo Apple, data uscita e iPhone compatibili

Problema iOS 11, connettività a rischio virus

Non è da sottovalutare questo problema, poiché, come fa notare Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti, in questo modo risultano essere a rischio milioni di dispositivi, ovvero tutti i melafonini che ora dispongono del nuovo sistema operativo iOS 11. Di recente sullo stesso portale è stato infatti segnalata la presenza di un nuovo virus che si insidia nei nostri smartphone proprio attraverso il Bluetooth, tale virus Blueborn. In sostanza, chi lascia il modulo aperto rischia di trovarsi colpito dal virus che in tal modo si impossessa del dispositivo assumendone il controllo.

Tale rischio quindi rende urgente un intervento da parte di Apple per risolvere e velocizzare il sistema di chiusura Wifi e Bluetooth sul nuovo sistema operativo iOS 11.

Andiamo a vedere, in conclusione, quelli che sono i melafonini abilitati al download del nuovo software.

iPhone

  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone 6
  • iPhone 6 Plus
  • iPhone SE
  • iPhone 5s

iPad

  • iPad Pro 12,9″
    (2ª generazione)
  • iPad Pro 12,9″
    (1ª generazione)
  • iPad Pro 10,5″
  • iPad Pro 9,7″
  • iPad Air 2
  • iPad Air
  • iPad
    (5ª generazione)
  • iPad mini 4
  • iPad mini 3
  • iPad mini 2
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , ,

I commenti sono chiusi.