Primi giorni di Disney+ in Italia, com’è la nuova piattaforma? Recensione

Le nostre considerazioni dopo i primi giorni di Disney+ in Italia.

di , pubblicato il
Le nostre considerazioni dopo i primi giorni di Disney+ in Italia.

Disney+ è finalmente arrivato anche in Italia. Il catalogo è davvero interessante, ma cosa possiamo consigliarvi per questo weekend? Dopo alcuni giorni di prova possiamo ora fare un commento più preciso anche sull’interfaccia della piattaforma, e naturalmente commentare anche i suoi contenuti.

Disney+ Italia

Al momento non tutto il catalogo è già presente, in quello italiano infatti mancano film come Mulan e La Spada nella Roccia, giusto per citarne un paio. Pensiamo però che arriveranno presto. Molti fans Marvel avranno notato anche l’assenza di Hulk nel catalogo dei film, così come mancano gli ultimi due Spiderman, purtroppo il primo è un prodotto Universal, mentre gli altri due sono Sony e quindi non verranno mai integrati nel catalogo in questione, a meno che Disney non ne riacquisti i diritti. Ad ogni modo, abbiamo provato la piattaforma un po’ ovunque. Da Desktop e da Mobile il sistema dell’interfaccia sembra estremamente fluido.

Qualche nota dolente invece arriva da Smart tv, l’abbiamo trovata sia su Android Tv Sony che su WebOs di LG. Se sulla prima non ci sono problemi, sulla seconda invece le icone delle categorie sono davvero poco fluide e pixellate, ma soprattutto la navigazione nel menu appare estremamente difficoltosa poiché spesso si blocca per alcuni secondi non permettendo quindi di passare da una scheda all’altra.

Tolto questo inconveniente che, comunque, scommettiamo verrà risolto con qualche nuovo aggiornamento nelle prossime settimane, dobbiamo dire che i fans di Pixar e dei classici Disney avranno pane per i loro denti. Vi suggeriamo la ricerca per parole chiave, perché andando a cliccare sulla voce Cerca, si aprirà una pagina che offrirà anche diverse categorie, come ad esempio tutti i titoli in ordine cronologico per decennio.

Argomenti: