Prezzo iPhone 7 e iPhone 7 Plus: offerte dagli Usa e dal web e la sfida del market share

La sfida lanciata al market share da parte della Apple e le offerte iPhone e iPhone 7 Plus dagli Stati Uniti e dai rivenditori italiani online: prezzo più basso assicurato.

di , pubblicato il
La sfida lanciata al market share da parte della Apple e le offerte iPhone e iPhone 7 Plus dagli Stati Uniti e dai rivenditori italiani online: prezzo più basso assicurato.

Il market share della Apple, dopo il calo di alcuni mesi fa, dovrebbe tornare a crescere: Prima di parlare delle offerte dagli USA per iPhone 7 e iPhone 7 Plus, prezzo più basso anche dai rivenditori italiani, bisogna comprendere qual è il ruolo di questo ottimo top gamma della risalita commerciale della Apple. La questione si pone su due fronti: la crescita (ipotizzata) nel 2017 sarà connessa proprio a iPhone 7 o piuttosto al crollo della Samsung a seguito di quel disastro che si è rivelato l’affare Note 7 (potrebbe saltare l’intera serie e nascere una nuova linea)?

iPhone 7 e iPhone 7 Plus: il market share Apple in salita?

La notizia di una possibile risalita della Apple nel market share arriva da DigiTimes, fonte che non fa dell’affidabilità assoluta la sua forza. Il ragionamento, però, sembra essere in parte condivisibile, mentre i numeri sembrano essere un po’ eccessivi. In tutto il 2016 e in tutto il 2017, la Samsung continuerà ad essere in vantaggio sul mercato, come percentuale assoluta di vendite, ma il nodo riguarda la ‘crescita’ della produzione industriale. Secondo i dati riportati da DigiTimes, la casa coreana dovrebbe crescere soltanto del 2,2% (i mortivi, oramai, li conosciamo), mentre la Apple addirittura del 12% (questo dato sembra un po’ eccessivo). I motivi sono l’impatto positivo avuto da iPhone 7 e 7 Plus sul mercato, la disfatta del Galaxy Note 7 e i primi rumors su uno straordinario iPhone 8 (rumors aggiornati: batteria sicura, fotocamera con multisensore e il video-concept).

Offerte iPhone 7 e iPhone 7 Plus: prezzo più basso dagli USA

Lo premettiamo immediatamente: dovete avere un parente, un amico o un conoscente fidato che ha intenzione di recarsi in vacanza o per lavoro negli USA, per poter accedere alle più convenienti offerte sui top gamma Apple al prezzo più basso in assoluto, da far drizzare i capelli.

Vediamo prima il listino prezzi:

  • iPhone 7 32GB 649$ (cioè circa 589€); versione da 128GB 749$ (cioè 680€); versione da 256GB 849$ (cioè 770€)
  • iPhone 7 Plus 32GB 769$ (cioè 697€); versione da128GB 869$ (cioè 788€); versione da 256GB 969$ (cioè 879€)

Importante, però, sottolineare due aspetti: il primo  riguarda il fatto che, a questi prezzi incredibili, vanno aggiunte le tasse locali (non più del 10%) e il dazio doganale; il secondo è ancora più importante: la garanzia ha una validità soltanto di 12 mesi, anche se, comunque, vale anche in Italia.

Per le offerte in Italia, clicca su pagina 2.

Prezzo iPhone 7 e iPhone 7 Plus: offerte più convenienti online

Ora dimentichiamoci questi prezzi, soprattutto se non andremo o non avremo nessuno che intende recarsi negli USA, e torniamo in Italia: ecco le offerte sui top gamma più convenienti che siamo stati in grado di trovare.

  • iPhone 7 32 GB: su Smartstock lo troviamo a 729,00 euro (Rosa Gold e Gold), su AcquistaBene a 731,90 euro (Rosa Gold), su Teknozone e ProKoo 749,00 euro (tutte le colorazioni) – la garanzia è in ogni caso di tipo europeo, il suggerimento è di chiedere con attenzione cosa e come copre
  • versione da 128 GB: su AmaShop lo troviamo a 792,61 euro (Gold Rosa), su Teknozone a 799,00 euro (tutte le colorazioni – tranne le più ricercate!), su AcquistaBene a 801,00 euro (solo Gold) o 811,90 euro per il Nero Opaco e l’Argento – ricordate sempre di chiedere per garanzia e brand
  • iPhone 7 Plus 128 GB: nessuna offerta particolare
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , , ,

I commenti sono chiusi.