Play Points di Google arriva anche in Italia, ecco come ricevere punti nello store

Finalmente arriva anche in Italia Google play Points.

di , pubblicato il
Finalmente arriva anche in Italia Google play Points.

Sono passati 3 anni da quando Google ha lanciato il Play Points sul suo store, e finalmente è arrivato anche in Italia. Ecco i paesi dove ora è disponibile: Danimarca, Finlandia, Grecia, Irlanda, Italia, Olanda, Norvegia, Spagna, Svezia a Svizzera, oltre a Sud Africa, Emirati Arabi Uniti e Arabia Saudita. Ma di cosa si tratta?

Google Play Points anche in Italia

Il play Points altro non è che un incentivo promosso da Google per agevolare gli acquisti nello store. Offre infatti un cashback” dell’1% in punti, anche se la percentuale può variare leggermente a seconda del livello raggiunto. Nella prima settimana ogni utente riceve un bonus che vale 3 volte quelli ricevuti per un acquisto, poi per ogni acquisto appunto verrà accreditato un altro punto.

Questi punti possono essere utilizzati per ottenere coupon, acquisti in-app e crediti da spendere su Google Play. Ma non è tutto, poiché accumulando sempre più punti, si entra in una sorta di classifica e si supera di livello. L’incremento del proprio livello comporta un aumento dei punti ricevuti ad ogni acquisto.

Insomma, finalmente anche gli utenti italiani potranno godere di questo beneficio come già fanno gli altri 13 paesi che partecipano all’iniziativa presente sul Play Store. Per maggiori informazioni su tutta la tabella premi e regolamenti vari vi invitiamo a consultare la pagina ufficiale preparata a riguardo da Big G.

Potrebbe interessarti anche Immuni fake, spunta l’app fasulla che installa un virus sullo smartphone

Argomenti: , ,