PES 2019, nuove licenze per i campionati, c’è la Lega russa

Ci saranno sette nuovi campionati in PES 2019, la Konami ha ufficializzato le licenze, ma i fans chiedono importanti miglioramenti sula giocabilità.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Ci saranno sette nuovi campionati in PES 2019, la Konami ha ufficializzato le licenze, ma i fans chiedono importanti miglioramenti sula giocabilità.

La grande battaglia è iniziata e PES 2019 prova a giocare d’anticipo. Le intenzioni di Konami sono chiare, spiazzare l’avversario cogliendolo in contropiede. Scherzi a parte, l’azienda nipponica ha da tempo un complesso di inferiorità, del tutto giustificato, nei confronti di EA con il suo FIFA, ma anche quest’anno proverà a sfidare il colosso, ecco annunciate le nuove licenze dei team.

PES 2019, le novità

Il 30 agosto è il grande giorno, uscirà PES 2019, o se preferite Pro Evolution Soccer 19. Sette nuovi campionati acquisiti, ecco le licenze ufficiali della Superliga Danese, la Liga NOS Portoghese, la Pro League Belga, la Super League Svizzera, la Ladbrokes Premiership Scozzese, la Superliga Argentinae la già citata Premier Liga Russa. Sostanzialmente però i fans sembrano ingolositi solo da quest’ultima, e forse possiamo aggiungere un certo interesse anche per quella argentina, trascurabili in fin dei conti invece le altre.

Potrebbe interessarti anche: PS Plus, i giochi di giugno 2018, ecco i titoli Sony disponibili gratis per gli abbonati

Gli appassionati di PES 2019 si attendono e sperano sicuramente di trovare altre leghe nel prossimo titolo, anche perché la perdita dei diritti della Champions League è un colpo non da poco, ad ogni modo, andiamo a vedere quali saranno le altre novità dal punto di vista grafico, in attesa di saperne di più anche sul gameplay, da un po’ di anni tasto dolente del titolo. Spicca la presenza del software Enlighten dotato di qualità d’immagine 4K HDR, La funzione Global Ilusion perfezionerà le luci e i contrasti dei vari colori, in perfetta combinazione con il già citato HDR, regalando dettagli di gioco innovativi.

Anche PES 2019 avrà la sua bella dose di leggende, le vecchie glorie del calcio che a differenza di FIFA, e questa è una nota per molti positiva, sono giocabili anche in modalità offline. Anche per quest’anno si attendono grandi colpi in questo senso, ma ancora non sono stati annunciati chi saranno i nomi nuovi, naturalmente l’edizione speciale svela almeno uno dei suoi protagonisti, si tratta di David Beckham.

Potrebbe interessarti anche: Xbox Game with Gold, la lista di giugno, c’è Assassin’s Creed

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Videogiochi, Anteprime, Anteprime videogiochi

I commenti sono chiusi.