Perché iPhone 6 da 4,7 pollici potrebbe essere lanciato ad agosto?

iPhone 6 da 4,7 pollici potrebbe essere lanciato ad agosto: l'indiscrezione viene da Taiwan, ma è da prendere con cautela. Ecco perché l'iPhone 6 potrebbe uscire prima dell'iPhablet da 5,5 pollici.

di Daniele Sforza, pubblicato il
iPhone 6 da 4,7 pollici potrebbe essere lanciato ad agosto: l'indiscrezione viene da Taiwan, ma è da prendere con cautela. Ecco perché l'iPhone 6 potrebbe uscire prima dell'iPhablet da 5,5 pollici.

Da Taiwan provengono le ultime fonti relative all’uscita dell’iPhone 6, più nello specifico della versione di melafonino con il display più piccolo, quello da 4,7 pollici, che potrebbe essere lanciato ad agosto almeno nella prima ondata di Paesi (ovvero Stati Uniti, Francia, Germania, Regno Unito, Cina e Giappone), mentre l’Italia, che appartiene alla seconda ondata, dovrà aspettare come di consueto un altro po’. Notizia tuttavia da prendere con cautela, visto che quando si parla di rumors e indiscrezioni il fake è sempre dietro l’angolo, ma che potrebbe comunque nascondere un fondo di verità. 

 

LEGGI ANCHE

Le ultime su iPhone 6: rumors su caratteristiche, uscita e prezzo

 

iPhone 6 da 5,5 pollici in ritardo: ecco perché

Effettivamente il lancio anticipato di almeno uno dei due iPhone potrebbe avvenire per diverse ragioni. Innanzitutto Apple potrebbe fare ben due presentazioni nelle quali annunciare rispettivamente i due nuovi melafonini di ultima generazione. La presentazione del primo e quella del secondo potrebbero così avvenire a 1-2 mesi di distanza l’uno dall’altro. 

Secondo poi la produzione del vetro in zaffiro per l'”iPhablet” starebbe registrando alcune difficoltà, assolutamente superabili, ma cagione di ritardi che faranno slittare l’uscita del dispositivo verso la fine dell’estate o al più tardi l’inizio dell’autunno. 

Il terzo motivo è che Apple potrebbe aggredire la temuta concorrenza con i due nuovi iPhone prolungando l’attenzione del pubblico e degli addetti ai lavori per tutta la seconda parte dell’anno. Un po’ quello che sta facendo Samsung, che ad aprile ha fatto uscire il Galaxy S5 ma che a breve replicherà con il Galaxy S5 Prime, ovvero l’ultimo modello ulteriormente potenziato. 

Quindi, oltre a ragioni puramente tecniche, il lancio anticipato dell’iPhone 6 da 4,7 pollici potrebbe avere anche ragioni di marketing

Personalmente non riteniamo che agosto sia un mese molto amato da Apple per le presentazioni e non siamo neppure sicuri del doppio evento organizzato per l’occasione, dunque restiamo in attesa di notizie ufficiali, magari da Cupertino, per andare sul sicuro. 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: iPhone 6