Per Twitter Moments è il “momento” giusto: cos’è e come funziona

Twitter Moments è già disponibile negli Stati Uniti e promette di rinnovare l'informazione sui social network: ecco cos'è e come funziona.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Twitter Moments è già disponibile negli Stati Uniti e promette di rinnovare l'informazione sui social network: ecco cos'è e come funziona.

Il dominio dell’informazione passa per i social network: e così dopo che Facebook ha lanciato Instant Articles e Signal – quest’ultimo disponibile solo negli Stati Uniti – anche Twitter non vuole essere da meno e 2 giorni fa ha lanciato una novità molto interessante: Twitter Moments, una specie di raccolta di informazioni legate a diverse sezioni, come Informazione, Sport e Intrattenimento. Twitter Moments è così una veloce rassegna stampa con tanto di link di approfondimento che consentono di approdare alla versione lunga del Moment, anche grazie alle partnership stabilite con media di grande improtanza, come Washington Post, New York Times, Mashable, BuzzFeed, Fox News e Vogue. Twitter Moments rappresenta così una vetrina di news del giorno, una sorta di edicola nella quale pescare i fatti più importanti della giornata, che ovviamente avranno una durata limitata nel tempo.   Twitter Moments è attualmente disponibile solo negli Stati Uniti, ma a breve dovrebbe arrivare anche nel resto del mondo. Per accedere a questa sezione, comunque, si dovrà cliccare sull’icona a forma di saetta, dopodiché ci si potrà recare nella sezione Today nella quale cercare news e informazioni legate a settori specifici, come per l’appunto sport, informazione generale ed entertainment. Una volta fatto questo si potrà leggere l’intro del Moment, attraverso un titolo e una breve descrizione, e quindi, scorrendo con il dito sullo schermo, visualizzare le altre news sull’argomento. Sarà inoltre possibile “iscriversi” al Moment in questione al fine di ricevere tutti gli aggiornamenti in tempo reale sulla notizia. Scorrendo verso il basso, invece, si tornerà alla schermata principale.   Ovviamente la rassegna stampa di Twitter Moments sarà gestita da un team interno di esperti che selezionerà con cura i contenuti da aggiungere ai Moments. I vertici di Twitter hanno infatti comunicato che il team che si occuperò di Moments, “non è responsabile dei ricavi, della crescita degli utenti o della gestione delle relazioni con i partner di Twitter. La selezione dei Moments avverrà in base a ciò che può essere considerato utile per il pubblico e non quindi a beneficio di inserzionisti pubblicitari o partner commerciali”. Twitter inoltre specifica che in generale eviterà che tra i Moments compaiano news riguardanti la loro azienda o i loro concorrenti.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità Twitter, Social Network