Pebble Time: display a colori e autonomia di 7 giorni

Pebble Time è il nuovo smartwatch Pebble che dovrebbe uscire tra aprile e maggio: display a colori e autonomia sono due tra i suoi principali punti di forza.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Pebble Time è il nuovo smartwatch Pebble che dovrebbe uscire tra aprile e maggio: display a colori e autonomia sono due tra i suoi principali punti di forza.

Dovrebbe ormai mancare molto poco alla presentazione di Apple Watch, di cui si parlerà molto a lungo e che vanterà una copertura mediatica molto ampia e forse è anche per questo motivo che Pebble ha voluto scoprire le carte anzitempo sul suo nuovo smartwatch: Pebble Time avrà un display a colori, tecnologia e-ink e vanterà un’autonomia di ben 7 giorni. Da Kickstarter al mercato vero e proprio, Pebble Time dovrebbe andare a costare 199 dollari (199 euro? 249 euro?) e uscire tra aprile e maggio 2015.  

Pebble Time: caratteristiche

Le principali caratteristiche di Pebble Time riguardano la componente estetica e tecnica: innanzitutto il display a colori. Sulle prime immagini troviamo uno sfondo giallo, ma dal video di presentazione sbucano anche altri colori. L’estetica è più o meno simile al modello precedente, ma uno spessore più sottile (-20%) garantisce una migliore portabilità. Non c’è ovviamente il touchscreen, ma attraverso i pulsanti posti ai lati sarà possibile attivare le diverse opzioni contenute.   Oltre al display a colori, a bordo di Pebble Time troviamo anche un microfono integrato che ci consentirà di rispondere alle notifiche e di prendere brevi appunti, oltre all’altra grande novità, oltre che principale punto di forza di questo smartwatch: la batteria, la quale assicura un’autonomia di circa una settimana.   Dotato di diversi cinturini per personalizzare lo smartwatch a seconda delle proprie esigenze, Pebble Time è anche resistente all’acqua, promette una leggibilità più che decente sotto la luce del sole e garantisce un consumo energetico molto ridotto. Con un vetro resistente targato Gorilla Glass, Pebble Time è compatibile con i sistemi operativi iOS e Android e dispone anche del supporto a wereables orientati al fitness come i device Misfit e Jawbone.   Per concludere vi lasciamo con il video di presentazione realizzato dal team di Pebble. Buona visione!  

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Smartwatch