Recensione Optimus G Pro: phablet LG con Android e LTE

LG Optimus G Pro: un phablet top di gamma equipaggiato con OS Android e con connettività LTE. In questa recensione abbiamo analizzato le caratteristiche principali di Optimus G Pro. Il risultato? Scopriamolo insieme.

di Daniele Sforza, pubblicato il
LG Optimus G Pro: un phablet top di gamma equipaggiato con OS Android e con connettività LTE. In questa recensione abbiamo analizzato le caratteristiche principali di Optimus G Pro. Il risultato? Scopriamolo insieme.

Dopo essere stato premiato come il miglior device LTE 2013 allo LTE World Summit 2013, LG Optimus G Pro è in uscita anche in Italia. E’ dunque il momento giusto per vedere da vicino questo phablet LG.

Caratterizzato da un buon prezzo (ma non certo economico), LG Optimus G Pro presenta caratteristiche davvero interessanti. Difficile trovare difetti in questo device Android disponibile finalmente anche in Italia. Optimus G Pro è altamente consigliato a chi cerca un phablet funzionale ed esteticamente elegante.

Analizziamo i vari aspetti dell’Optimus G Pro di LG in questa recensione

 

LEGGI ANCHE

LG G3: prime anticipazioni e rumors

 

Recensione LG Optimus G Pro: design

Il design dell’Optimus G Pro è veramente eccezionale: raffinato ed elegante, si tiene comodamente in una mano, è tascabile e discretamente ergonomico. Optimus G Pro misura 150,2 millimetri di altezza, 76,1 mm di larghezza e 9,4 mm di spessore, mentre il peso è di ben 173 grammi. Ricordatevi che stiamo parlando di un phablet, ma fidatevi quando vi diciamo che Optimus G Pro non risulta particolarmente ingombrante. Optimus G Pro è disponibile nelle colorazioni Luna White e Indigo Black

 

Recensione LG Optimus G Pro: display

Optimus G Pro dispone di un display touchscreen capacitivo da 5.5 pollici, con risoluzione 1920×1080 pixel (densità 440ppi), Full HD con tecnologia IPS+ e vetro protetto da Gorilla Glass 2. La grafica del display è decisamente superiore ad altri dispositivi e grazie alla sua alta densità consente zoom nitidi sia su parti di testo sia su immagini. E proprio sotto l’aspetto delle immagini c’è da fare un plauso, visto l’inalterabilità dei colori, che restano naturali, riproducendo immagini splendide, nitide e brillanti. Grazie alla tecnologia IPS la luminosità è veramente ottimale, anche sotto la luce del sole e anche se è al 50% (meglio, per il risparmio energetico). 

 

Recensione LG Optimus G Pro: prestazioni

Il cuore di LG Optimus G Pro è rappresentato dal processore Qualcomm Snapdragon 600 quad-core da 1.7 GHz, con GPU Adreno 320 e 2 GB di RAM. La memoria interna è di 16 GB, espandibile tramite microSD fino a 64 GB. Sotto l’aspetto delle prestazioni, LG Optimus G Pro è decisamente performante e fluido, anche nell’utilizzo di giochi o app piuttosto pesanti, nella riproduzione dei filmati o nella visualizzazione di pagine web pesanti. 

 

Recensione LG Optimus G Pro: fotocamera

Anche le fotocamere dell’Optimus G Pro di LG rappresentano uno tra i suoi principali vantaggi. La fotocamera principale dell’Optimus G Pro è da 13 megapixel con sensore BSI, flash LED e zoom 4x. Completano alcune funzionalità molto interessanti finalizzate a rielaborare le foto scattate o a rendere più professionale l’immagine, che resta comunque di qualità, anche grazie all’alta risoluzione. 

Optimus G Pro dispone anche di un’ottima fotocamera anteriore da 2.1 megapixel, con la possibilità di registrare video Full HD a 30 fotogrammi al secondo. 

 

Recensione LG Optimus G Pro: software

LG Optimus G Pro è equipaggiato con Android 4.1.2 Jelly Bean e supporta diverse funzionalità interessanti, come QuickMemo, QSlide, Quick Translator, FileShare e Quick Remote, che trasformerà il dispositivo in un vero e proprio telecomando universale. Come già detto, la navigazione web risulta molto fluida anche nella visualizzazione di pagine pesanti e il caricamento è abbastanza veloce. 

LG Optimus G Pro supporta le reti WiFi, LTE, Bluetooth 4.0, USB 2.0 e la tecnologia NFC. Ottimo e completo.

 

Recensione LG Optimus G Pro: batteria

LG Optimus G Pro monta una batteria Li-ion SiO+ da 3140 mAh, che garantisce un’autonomia abbastanza elevata, anche grazie alle funzioni di risparmio energetico integrate: naturalmente se lo si utilizza in modo intenso in LTE, l’autonomia cala considerevolmente, ma arriverà quasi sicuramente a fine giornata. 

 

TI POTREBBE INTERESSARE

Optimus L9: Recensione dello smartphone LG da 4.7 pollici

Recensione LG Optimus L5 II: pregi e difetti di un Android economico

 

Recensione LG Optimus G Pro: conclusioni

Difficile trovare qualche punto debole nel phablet LG Optimus G Pro: dal design alle prestazioni, dall’autonomia alle fotocamere, dalle funzionalità integrate alla rapidità e fluidità di utilizzo, Optimus G Pro è un top di gamma della serie LG, che merita più di un pensierino. LG Optimus G Pro è disponibile in Italia al prezzo di 699 euro: possiamo rassicurarvi che il prezzo è veramente rapportato alla qualità.

Conclusione? Promosso a pieni voti! 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Recensioni, Recensioni smartphone LG, Smartphone