OnePlus Tv, una smart tv super tech in arrivo dalla Cina nel 2019

OnePlus si tuffa anche nel mondo delle smart tv. Ecco la OnePlus Tv, televisore super tech in arrivo il prossimo anno.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
OnePlus si tuffa anche nel mondo delle smart tv. Ecco la OnePlus Tv, televisore super tech in arrivo il prossimo anno.

Le smart tv sono il prossimo step per l’azienda cinese, dopo aver ottenuto una grossa fetta di mercato con gli smartphone, ora si cambia rotta, ecco OnePlus Tv, la tv smart che promette di lanciare il prossimo anno tante novità super tecnologiche. C’è già chi parla di un assistente virtuale.

OnePlus Tv, un obiettivo ostico ma non impossibile

Non sarà certo facile dire la sua nel mondo delle smart tv, ma OnePlus ha sicuramente molte frecce al suo arco. Inoltre l’amministratore delegato Pete Lau sembra avere le idee molto chiare in merito: “Questo dovrà essere un percorso che procede passo dopo passo. Non sarà qualcosa di perfetto, assolutamente completo e rivoluzionario dall’inizio. Quindi non possiamo tenere le aspettative alte troppo presto”. L’umiltà sembra quindi essere l’approccio principale per ora dell’azienda cinese, che però poi guarda in grande per il futuro.

Potrebbe interessarti anche: Emmy 2018, tutti i vincitori, ecco dove vedere la replica delle premiazioni

Ma quali saranno le caratteristiche di questo televisore? Ovviamente non possiamo ormai attenderci nulla di meno di risoluzioni in 4K e HDR, ormai l’asticella è stata fissata con precisione intorno a questo trend. Sarà interssante però vedere se OnePlus avrà la forza di proporre un pannello OLED a prezzi più competitivi dei grandi del mercato. Ad ogni modo, sappiamo benissimo che è l’elettronica che sta dietro a fare grande un televisore, e non il pannello in sé.

Comunque vada, la qualità dell’immagine del OnePlus Tv (nome per ora soltanto provvisorio) non potrà certo essere bassa, ma dal colosso cinese ci si aspetta soprattutto qualche importante diavoleria dal punto di vista delle caratteristiche aggiuntive. C’è chi parla di assistente virtuale, difficile dire al momento se la collaborazione sarà con Google o con Amazon, l’AD comunque conferma la presenza della videocamera integrata, precisando naturalmente che si prenderanno tutte le dovute precauzioni nel rispetto della privacy.

Potrebbe interessarti anche: Champions League sul digitale terrestre, oggi riparte il torneo, come vederlo?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: TV