OnePlus 5: il render definitivo e le 3 ragioni per cui lo amerete – news e rumors

Sono almeno tre le ragioni per cui OnePlus 5 sarà uno smartphone da amare: ecco l'ultimo render - al di là delle polemiche - e le specifiche tecniche.

di , pubblicato il
Sono almeno tre le ragioni per cui OnePlus 5 sarà uno smartphone da amare: ecco l'ultimo render - al di là delle polemiche - e le specifiche tecniche.

OnePlus 5 dovrebbe essere il nuovo ‘flagship killer’, come ama definirlo la casa di produzione, del 2017. Ebbene, una prima constatazione: OnePlus è molto cresciuta negli anni; la compagnia ha davvero raggiunto un’ottima capacità di sviluppo e costruttiva soprattutto con OnePlus 3 e ancor di più con OnePlus 3T, inserito dalla ‘critica’ tra i migliori smartphone Android da acquistare nel 2016. L’ascesa è reale e, a questo punto, OnePlus 5 non può più tradire le attese e, stando ai rumors che circolano, dovrebbe mantenere le promesse: intanto, ecco l’ultimo render con le caratteristiche tecniche e il prezzo. La fonte è Tecnoblog, la quale si rifà a rumors precedenti: sottolineiamo, per correttezza di informazione, che non conosciamo l’affidabilità di questo sito. Comunque, si tratta di specifiche decisamente ‘probabili’.

Dalla concorrenza – iPhone 8: uscita a ottobre con scocca in vetro e senza connessione gigabit, immagini render iOS 11.

OnePlus 5: le tre ragioni per cui lo amerete – rumors e news

La prima ragione, a livello di hardware, per cui amerete OnePlus 5 è sicuramente il chipset, uno dei più potenti in arrivo sul mercato. una critica che spesso viene rivolta a OnePlus riguarda proprio questo aspetto: tanta potenza, ma senza controllo. La promessa è che il tutto sarà molto più controllato e integrato in un dispositivo completo da tutti i punti di vista. Il processore è SnapDragon 835, il più potente del momento, ma è la RAM a stupire: si parla di due configurazioni da 6 e addirittura 8 GB di RAM (praticamente come un potente computer desktop) con memoria interna di tipo UFS 2.1 da 64 o 128 GB.

La seconda ragione è sicuramente il comparto fotocamera, davvero potenziato e a livello dei top gamma del momento: doppio sensore posteriore da 16 MP (con f/1.7) e da 20 MP (con f/2.6) – dai rumors, ovviamente, non possiamo conoscere altre caratteristiche, se i sensori saranno uno a colori e l’altro in bianco e nero, qual è la lunghezza della focale (se teleobiettivo uno e l’altro grandangolo), e così via.

La terza ragione dovrebbe essere il prezzo, ma anche in questo caso i rumors vanno presi con le molle: OnePlus 5 con 6+64 GB (RAM e storage) dovrebbe costare 479 dollari, vale a dire che in Italia potrebbe arrivare intorno ai 500 euro.

Sempre dalla concorrenza – Samsung presenterà Galaxy Note 8 all’IFA 2017: immagini colorazioni e news fotocamera.

OnePlus 5: il render definitivo

E poi c’è il lato estetico. Soltanto pochi giorni fa il CEO OnePlus ha sbottato dicendo grossomodo che sarebbe meglio avere tra le mani OnePlus 5 prima di criticarne il design. In effetti, si è detto tutto e il contrario di tutto: che sia identico a iPhone 7, che imiti questo o quell’altro smartphone, ma in realtà – e diciamolo pure! – l’azienda produce smartphone che sono molto ‘classici’ dal punto di vista dell’estetica, senza essere banali, ma senza presentare grandi rivoluzioni. Ecco le immagini di quello che viene considerato il render più affidabile:

Argomenti: , ,