OnePlus 5 è il primo smartphone Android a battere in velocità iPhone 7 Plus (video)

Si tratta del primo smartphone in assoluto capace di battere iPhone 7 Plus in una gara di velocità: OnePlus 5, davvero tanta potenza. Splendido video.

di , pubblicato il
Si tratta del primo smartphone in assoluto capace di battere iPhone 7 Plus in una gara di velocità: OnePlus 5, davvero tanta potenza. Splendido video.

OnePlus 5 è il classico prodotto che o si ama o si odia: c’è chi lo definisce il classico smartphone cinese, tutta potenza ma senza controllo né rifiniture; o chi lo definisce senza se e senza ma il migliore smartphone possibile al momento. Diciamo che OnePlus produce sempre concentrati di potenza, ma, forse, questa volta è riuscita anche a creare un prodotto con un certo appeal, insomma non è da scartare assolutamente come opzione di acquisto, nonostante il prezzo sia salito rispetto ai predecessori. Ma poi giunge la notizia che ha battuto iPhone 7 Plus in un gara di velocità, diventando il primo Android a riuscire nell’impresa.

Qui, OnePlus 5 arriva in Italia e lancia gli sconti-rottamazione – tutte le info.

OnePlus 5 batte iPhone 7 Plus: un record assoluto

iPhone 7 Plus è stato per tanti mesi lo smartphone più veloce al mondo: né Samsung Galaxy S8 né LG G6 né i dispositivi Google erano riusciti nell’impresa, che è invece riuscita a OnePlus 5. La Apple lancia dispositivi che mediamente hanno meno RAM e meno frequenza ma riesce grazie all’ottimizzazione hardware e software a battere tutta la concorrenza con super-hardware. Ma poi arriva PhoneBuff, il quale, con il consueto suo test di velocità, maneggiando sapientemente il cronometro, ha analizzato i tempi di apertura e chiusura per quanto concerne una sequenza di operazioni su alcune applicazioni.

Ecco che Huawei Honor 9 sfida OnePlus 5: potenza da vendere e prezzo low-cost, i 3 punti di forza.

Diciamo anche che iPhone 7 Plus e OnePlus 5 hanno dato vita a una sfida testa a testa, con il melafonino in vantaggio nella prima staffetta di appena mezzo secondo; la vittoria per OnePlus è arrivata nella seconda fase del testo, quando si tratta di richiamare in senso inverso tutte le applicazioni precedentemente usate e rimaste in background.  In questa seconda fase, lo smartphone cinese ha letteralmente stracciato iPhone 7 Plus: il tutto è stato svolto in 23,72 secondi contro i 31,51 secondi di iPhone. Non resta altro che presentarvi il video.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , ,