Nuovo studio SAR, rivelati gli smartphone che oggi emettono più radiazioni

Cosa sappiamo delle radiazioni emesse dallo smartphone? Ecco quelli che ne emettono di più secondo l'ultimo studio.

di , pubblicato il
smartphone e radiazioni

Si chiamano valori SAR, sono le radiazioni che gli smartphone emettono. Arriva ora il nuovo studio aggiornato sugli smartphone che ne emettono di più e quindi per questo motivo risultano essere più pericolosi. Ecco di quali smartphone si tratta.

SAR, smartphone più radioattivi

Quando si parla di radiazioni si parla di qualcosa che può essere potenzialmente pericoloso per il nostro organismo. Non sappiamo ancora quali siano precisamente gli effetti di queste radiazioni sul nostro corpo, gli esperti comunque suggeriscono sempre di non tenere gli smartphone vicino ai genitali, al cuore e alla testa. Quando siamo al telefono è sempre bene quindi utilizzare gli auricolari, mai avvicinarlo al volto. Al massimo, se proprio non abbiamo auricolari in quel momento, allora utilizziamo il vivavoce.

Ma veniamo ora allo studio. A redare la classifica ci ha pensato Bankless Times che l’ha di recente pubblicata. È un podio di tutto rispetto con Motorola Edge (1,79 W/Kg) al primo posto, seguito da ZTE Axon 11 5G (1,59 W/Kg) e OnePlus 6T (1,55 W/Kg).

SAR, classifica smartphone più radioattivi

Ecco i 10 smartphone che emettono più radiazioni.

Motorola Edge (1,79 W/Kg)
ZTE Axon 11 5G (1,59 W/Kg)
OnePlus 6T (1,55 W/Kg)
Sony Xperia XA2 Plus (1,41 W/Kg),
Google Pixel 3XL (1,39 W/Kg),
Google Pixel 4a (1,37 W/Kg),
OPPO Reno5 5G (1,37 W/Kg),
Sony Xperia XZ1 Compact (1,36 W/Kg),
Google Pixel 3 (1,33 W/Kg)
OnePlus 6 (1,33 W/Kg).

Potrebbe interessarti anche Dark web, Germania e Usa bloccano la piattaforma russa Hydra

Argomenti: ,