Nuovo digitale terrestre, quando arriva regione per regione

Il nuovo digitale terrestre arriverà nel 2020, ecco le date regione per regione.

di , pubblicato il
digitale terrestre

Arriva il nuovo digitale terrestre, o meglio, sta arrivando. E già, perché ci vorrà ancora qualche mese prima che l’Italia risponda a dovere alle nuove direttive europee per mettersi in pari e aggiornare il segnale al nuovo dbv-t2. Andiamo a vedere quando scatterà l’ora X nelle varie regioni del bel paese.

Nuovo digitale terrestre in arrivo

1° gennaio – 31 maggio 2020: Campania, Lazio, Liguria, Toscana, Sardegna e Umbria;
1° giugno – 31 dicembre 2020: Lombardia (tranne la provincia di Mantova), Piacenza e provincia, Piemonte, Trentino-Alto Adige e Valle d’Aosta;
1° gennaio al 30 giugno 2021: Catanzaro e provincia, Reggio Calabria e provincia, Sicilia, Vibo Valentia e provincia;
1° settembre – 31 dicembre 2021: il resto d’Italia dunque il Veneto, provincia di Mantova, Friuli – Venezia – Giulia, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, provincia di Cosenza e Crotone.

Queste dunque le date della nuova rivoluzione in tv. Gli smart tv, usciti dal 2017 in poi, dovrebbero effettuare l’aggiornamento in automatico, mentre per i modelli precedenti sarà necessario munirsi di nuovo decoder con tecnologia ad hoc, il cui costo minimo varia intorno ai 35 euro.

Potresti essere interessato anche a Shoelace, il nuovo social network di Google, Big G ci riprova

Argomenti: