Nuovo digitale terrestre, nel 2020 si cambia, ecco le date

Arriva il nuovo digitale terrestre, ma qual è la data precisa per il change in tutte le regioni d'Italia?

di , pubblicato il
digitale terrestre

Il conto alla rovescia continua arriva il nuovo digitale terrestre in Italia, anche il nostro paese si mette in regola con la comunità europea, si passa ad un nuovo standard denominato dbv-t2.

Nuovo digitale terrestre

Le smart tv uscite nel 2017 saranno in grado di effettuare l’aggiornamento automatico, per tutte le altre sarà necessario l’acquisto di un nuovo decoder. Le famiglie italiane quindi dovranno organizzarsi per tempo con un nuovo decoder, il prezzo base sarà intorno ai 30 euro. Ma andiamo a vedere in quali date si effettuerà il change regione per regione in Italia.

1° gennaio – 31 maggio 2020: Campania, Lazio, Liguria, Toscana, Sardegna e Umbria;
1° giugno – 31 dicembre 2020: Lombardia (tranne la provincia di Mantova), Piacenza e provincia, Piemonte, Trentino-Alto Adige e Valle d’Aosta;
1° gennaio al 30 giugno 2021: Catanzaro e provincia, Reggio Calabria e provincia, Sicilia, Vibo Valentia e provincia;
1° settembre – 31 dicembre 2021: il resto d’Italia dunque il Veneto, provincia di Mantova, Friuli – Venezia – Giulia, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, provincia di Cosenza e Crotone.

Potrebbe interessarti anche: 5G in Italia con TIM e Vodafone, le offerte dei due operatori

Argomenti: