Nuove emoticon in arrivo (anche il dito medio)

L'aggiornamento di Unicode ci mette a disposizione 250 nuove emoticon da provare e utilizzare nei servizi di chat e messaggistica: tra tutte, la più popolare tra gli utenti, sarà sicuramente il dito medio.

di Daniele Sforza, pubblicato il
L'aggiornamento di Unicode ci mette a disposizione 250 nuove emoticon da provare e utilizzare nei servizi di chat e messaggistica: tra tutte, la più popolare tra gli utenti, sarà sicuramente il dito medio.

Sono 250 le nuove emoticon in arrivo sui principali dispositivi e servizi di chat e messaggistica: tra queste, a far discutere parecchio, anche la comparsa del dito medio, il modo più diretto per chattare un “vai a quel paese” alla persona con la quale si sta discorrendo. Tuttavia l’elenco non si ferma certo qui: più corpose, numerose e figurative, le nuove emoticons richiamano diversi ambiti. E così, a breve, avremmo a disposizione 250 nuove faccine (e non solo) da proporre ai nostri interlocutori per dare un tocco in più d’emozione al messaggio che stiamo scrivendo.  

Cosa sono le emoticon e a cosa servono

Quando si scrive un SMS o un messaggio di chat, molto spesso il rischio di essere fraintesi è decisamente elevato. Un’inflessione ironica che vorremo dare al nostro messaggio può essere infatti coadiuvata solo da un messaggio visivo, in questo caso un’emoticon o, per utilizzare un termine più moderno e avanzato, un’emoji, che può essere uno smile, una linguaccia, una faccina arrabbiata e tanto altro ancora. Con il tempo, infatti, i classici smile si sono evoluti e al posto delle faccine gialle abbiamo trovato nuovi disegnini, anche animati, che simboleggiano un nostro stato d’animo o enfatizzano quello che vogliamo dire: casi eclatanti li troviamo in Facebook (dove alcune emoticon sono perfino a pagamento) e Skype, ma anche in WhatsApp e in tutti quei servizi in cui parliamo con i nostri contatti a distanza.  

250 nuove emoticon in arrivo

L’evoluzione delle emoticon giunge fino a oggi: 250 nuove emoticon sono in arrivo grazie all’aggiornamento di Unicode, arrivato alla versione 7.0 e prodotto da Consortium Unicode, ovvero quell’ente che si occupa di assegnare una codifica standard per tutti i caratteri attraverso diverse piattaforme. Tra le nuove emoticon, oltre al dito medio e alle corna, dovrebbero comparire anche una vasta serie di animali, segnali stradali e perfino simboli zodiacali. Attendiamo di provarle e utilizzarle, ma noi scommettiamo già su quale sarà la più popolare tra gli utenti.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Chat