Nuova truffa WhatsApp, in chat foto piccanti in cambio di abbonamento

Ancora una truffa per gli utenti WhatsApp, ecco il messaggio che svuota il credito del vostro smartphone.

di , pubblicato il
Ancora una truffa per gli utenti WhatsApp, ecco il messaggio che svuota il credito del vostro smartphone.

Ancora una volta WhatsApp ci casca, stavolta la catena di Sant’Antonio si fa portatrice di fuorvianti fotografie sexy, il pretesto perfetto per rubare il credito del vostro smartphone.

WhatsApp, nuova truffa

Nuova truffa ai danni degli utenti WhatsApp, stavolta il messaggio promette di visionare le foto sexy di vip italiani, basta cliccare al link inserito nel messaggio e la promessa si trasforma in una truffa.

Partono in tal guisa i fastidiosissimi abbonamenti che con un click svuotano il vostro credito residuo sul telefonino. Ma non solo. Gli obiettivi di questi messaggi-truffa sono principalmente due: entrare in possesso dei dati personali degli utenti per venderli sul dark web oppure per utilizzarli in altre frodi online, e attivare abbonamenti a pagamento che scalano i soldi direttamente dal credito residuo.

Ma come funziona nel dettaglio la truffa delle foto sexy? si riceve un messaggio da un numero sconosciuto in cui si invita a cliccare su un link per ottenere immagini di celebrità nude. Cliccando sul link si apre un form da compilare con i propri dati personali: una volta completata l’operazione, invece di ricevere le foto, si attiva un abbonamento non richiesto.

Per riottenere i soldi indietro e disattivare l’indesiderato abbonamento dovrete poi contattare il vostro operatore telefonico e spiegare tutta la situazione. Ad ogni modo, WhatsApp ci casca ancora, il 2019 si apre con un deja vu grande quanto una casa, ma a a quanto pare gli utenti boccaloni ci saranno sempre.

Potrebbe interessarti anche: Aggiornamento Android 9, ecco la lista degli smartphone che si aggiorneranno quest’anno

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,