Non solo Honor 6X, ma anche Honor S1: la sfida a Apple Watch 2 è aperta, novità Huawei

Il ‘sotto-brand’ della Huawei presenta due device importanti: non solo Honor 6X, ma anche Honor S1, la sfida è aperta a Apple Watch 2. Il mercato delle tecnologie wearable è in crescita.

di Carlo Pallavicini, pubblicato il
Il ‘sotto-brand’ della Huawei presenta due device importanti: non solo Honor 6X, ma anche Honor S1, la sfida è aperta a Apple Watch 2. Il mercato delle tecnologie wearable è in crescita.

La Huawei costruisce pian piano il suo impero grazie anche a un suo sotto-brand, la Honor, che ha presentato in un colpo solo, il phablet Honor 6X, il tablet Pad 2 e lo smartwatch Honor S1. Si tratta di una sfida aperta a Apple Watch 2 e un tentativo di invadere il mercato delle tecnologie ‘indossabili’: lo smartwatch Honor si presenta, in realtà, molto simile al predecessore BandZ1, ma la sua vocazione sarà un’altra, quella del monitoraggio dello stato di salute e della nostra attività fisica. Come spesso accade, il punto di forza di questo dispositivo è tutto nel prezzo, che, nel momento della commercializzazione in Cina, non supererà la cifra di 699 yuan, vale a dire poco meno di 100 euro.

Dal mondo Huawei, offerte Huawei P9, P9 Plus e P9 Lite: prezzo più basso e tutti i record 2016.

Honor S1 e Honor 6X: la scheda tecnica

La scheda tecnica di Honor 6X, il nuovo phablet lanciato sul mercato, è di tutto rispetto e lo smartphone assomiglia moltissimo a Huawei Mate 9, che sarà presentato il 3 novembre. Il chipset presenta un Kirin 655 octa-core con 3 o 4 GB di RAM (si parla della possibilità che ne abbia 4). La fotocamera presenta sì un doppio sensore posteriore, come oramai è di moda per i top gamma, ma sicuramente meno performante: deli avversari del mercato: il primo è da 12 Mpixel, mentre il secondo soltanto da 2 Mpixel. In definitiva, si tratta di uno smartphone performante e che ha il suo punto di forza nel rapporto qualità/prezzo.

E Honor S1 quali caratteristiche presenta? Il suo punto di forza è nelle funzionalità: monitoraggio del battito cardiaco; valutazione della temperatura per comprendere la quantità di calorie bruciate; promemoria contro gli effetti indesiderati della vita sedentaria. Altri elementi importanti riguardano la resistenza all’acqua fino a 5 atmosfere, assicurata dalla cassa in metallo. Vi sono, comunque, notifiche per chiamate o SMS e la funzione sveglia e soprattutto un’importante autonomia di 6 giorni.

Ecco, invece, offerte Huawei P9, P9 Plus e P9 Lite: prezzo più basso e tutti i record 2016 per la Huawei.

Honor S1 e Honor 6X: prezzo incredibile e uscita in Italia

Un altro elemento fondamentale è la strategia di mercato della Honor che lancia i suoi dispositivi a prezzi assolutamente competitivi. Il listino prezzi per Honor 6X è il seguente:  999 yuan, poco più di 130 euro, con 3 GB di RAM e 32 GB di storage; 1.299 yuan, poco più di 170 euro con 4 GB di RAM e 32 GB di storage; 1.599 yuan, poco più di 200 euro con 4 GB di RAM e 64 GB di storage. Per quanto concerne Honor S1, come già visto, il prezzo di lancio in Cina è, al cambio, poco meno di 100 euro.

La prima considerazione da fare riguarda l’uscita in Italia e in generale in Occidente: non ci sono informazioni in merito, ma sembra che entrambi i dispositivi possano arrivare, seppur in ritardo. La seconda considerazione riguarda proprio i prezzi: è difficile che,c qualora giungano in Europa, possano mantenere costi così ridotti. Un piccolo aumento, dunque, è da attendersi, ma i prezzi resterebbero comunque vantaggiosi.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Notizie, Smartphone, Smartphone Huawei