Nokia Lumia 1020, 925 e 920 caratteristiche a confronto: come scegliere il miglior Windows Phone 8

Nokia Lumia 920, 925 e 1020: confrontiamo le caratteristiche tecniche dei 3 terminali Nokia con OS Windows Phone 8. Voi quale scegliereste?

di Daniele Sforza, pubblicato il
Nokia Lumia 920, 925 e 1020: confrontiamo le caratteristiche tecniche dei 3 terminali Nokia con OS Windows Phone 8. Voi quale scegliereste?

La presentazione ufficiale del Nokia Lumia 1020 ha suscitato un buon entusiasmo tra gli appassionati e gli esperti del settore. Stiamo parlando dopotutto di un cameraphone da 41 megapixel, ottima soluzione per chi desidera immortalare i ricordi della propria vita con lo smartphone. In attesa di sapere se i nuovi cameraphone in arrivo soppianteranno definitivamente le macchine fotografiche (almeno quelle di fascia medio-bassa), confrontiamo le caratteristiche tecniche dei Nokia Lumia, 920, 925 e 1020. 3 smartphone che non hanno solamente nella fotocamera il loro principale punto di forza. Vedremo così come Nokia abbia evoluto la propria gamma di smartphone e allo stesso tempo abbia pensato a dei device adatti per tutti i gusti e le esigenze.

 

CARATTERISTICHE: Nokia Lumia 925, caratteristiche: fotocamera, display e batteria migliori rispetto al Nokia Lumia 920

 

PREZZO: Nokia Lumia 925: i prezzi più bassi del web

 

RECENSIONE: Recensione Nokia Lumia 925: non è solo un cameraphone

 

 

Design 

Diciamolo immediatamente: la qualità costruttiva dei Nokia Lumia è impagabile praticamente sotto ogni aspetto e migliora device dopo device, come è naturale che sia.

Il Nokia Lumia 920 presenta una scocca in policabornato, mentre sulle parti laterali figurano tasti in zirconio-ceramica, omaggiando e perfezionando quel design già visto nei precedenti Nokia Lumia 800 e 900. Il Nokia Lumia 925 si rinnova sotto l’aspetto estetico, risultando più elegante e raffinato, mescolando alluminio e policarbonato; inoltre, rispetto al fratello minore, si mostra più compatto e leggero.

Il Nokia Lumia 1020 è infine un prodotto eccellente dal punto di vista ingegneristico: nonostante la complessità del modulo fotocamera, infatti, l’ultimo gioiello Nokia risulta molto performante sotto l’aspetto delle dimensioni e del peso.

Confrontando spessore e peso, si scopre questo:

 

Nokia Lumia 920: 10,7 mm di spessore, 185 grammi;

Nokia Lumia 925: 8,5 mm di spessore, 139 grammi;

Nokia Lumia 1020: 10,4 mm di spessore, 158 grammi.

 

Sembra proprio che Nokia abbia imparato la lezione in fatto di spessore e di peso.

 

 

Display

 

Tutti e 3 i display contano 4,5 pollici. Tutti, più o meno, si incastrano perfettamente con il resto dello smartphone, dando quel tocco in più di qualità all’estetica del device stesso. Andiamo adesso a vedere le differenze tra i 3 terminali.

Il Nokia Lumia 920 supporta un display touchscreen super sensitivo PureMotion HD Plus, vanta una risoluzione di 1280×768 pixel e una densità di 332ppi. La protezione del display è assicurata dal Gorilla Glass. Diverse le funzionalità e i sensori, come la regolazione della luminosità, l’enfatizzazione colori, l’illuminazione ambientale e il filtro polarizzatore.

Il display del Nokia Lumia 925 è un AMOLED ClearBlack con risoluzione 1280×768 e densità 334ppi. La definizione è di assoluta qualità e i colori sono vivaci  brillanti, anche sotto la luce diretta del sole. Naturalmente è prevista la regolazione automatica della luminosità per una visualizzazione eccellente in ogni condizione luminosa.

Nokia Lumia 1020, infine, presenta anch’esso un display AMOLED ClearBlack, con touchscreen super sensibile, risoluzione 1280×768 pixel e densità di 334ppi. La protezione è assicurata dal vetro Gorilla Glass 3.

 

 

Prestazioni

 

Nokia Lumia 920 e Nokia Lumia 925 presentano diverse analogie, come ad esempio il processore Snapdragon S4 dual-core da 1.5 GHz con RAM da 1 GB. Entrambi condividono anche la stessa GPU Adreno 225. Differisce invece la memoria interna: 16 GB per il Nokia Lumia 925, 32 GB per il Nokia Lumia 920.

Le divergenze si fanno più ampie se si considera il Nokia Lumia 1020, il cui cuore resta sempre lo stesso (Snapdragon S4 dual-core da 1.5 GHz), ma con 2 GB di RAM. Anche la GPU Adreno 225 è la stessa, mentre lo spazio d’archiviazione massimo sarà di 32 GB.

 

 

Fotocamera

 

E veniamo al pezzo forte: la fotocamera.

Molte le somiglianze tra il Nokia Lumia 920 e il Nokia Lumia 925: entrambi infatti sono caratterizzati da una fotocamera principale PureView da 8.7 megapixel, flash dual LED, lenti Carl Zeiss Tessar, zoom digitale 4x, lunghezza focale di 26 mm, distanzia minima di messa a fuoco di 8 cm. Anche la fotocamera anteriore è la stessa: 1.2 megapixel, con risoluzione 1280×960 pixel.

Tra le funzioni spiccano la modalità Panoramica, l’esposizione automatica e manuale, il geotagging, la stabilizzazione delle immagini ottiche, l’editor per le immagini fisse, il mirino a tutto schermo e la funzionalità riconoscimento del viso. In arrivo su entrambi i terminali anche l’applicazione Nokia Pro Camera, che migliorerà il rendimento della fotocamera, rendendola più intuitiva, e la qualità delle immagini.

Il discorso è diverso se si parla del Nokia Lumia 1020, quasi un caso a sé, vista la fotocamera principale da ben 41 megapixel. Ciò significa che sarà possibile scattare fotografie di eccezionale qualità, a una risoluzione di 7712×5360 pixel. Presenti anche qui le lenti Carl Zeiss Tessar, mentre la lunghezza focale è di 26 mm e la distanza minima di messa a fuoco è di 15 cm. Caratterizzata dal flash allo Xeno, la fotocamera principale del Nokia Lumia 1020 presenta diverse applicazioni e funzionalità molto interessanti relative alla qualità dell’immagine, al fotoritocco e alla condivisione, tra cui i consueti Obiettivo Panoramica, Obiettivo Foto effetto Cinema e Bing Vision, alle quali si aggiungono Studio Creative, PhotoBeamer, Nokia Glam Me e Nokia Camera Pro, che migliora in modo esponenziale al resa della fotocamera.

Nessuna novità sul fronte della fotocamera secondaria, che resta sempre da 1.2 megapixel con risoluzione 1280×960 pixel.

 

 

Applicazioni Nokia Lumia

 

Nokia Lumia 920, 925 e 1020 supportano tutti e tre il sistema operativo Windows Phone 8. In barba a chi afferma che con Android le vendite dei terminali del colosso finlandese slitterebbero, Nokia ha preferito non abbandonare la strada vecchia e puntare ancora sull’OS di Microsoft. Windows Phone 8, inutile negarlo, terrorizza gli utenti abituati a iOS e Android, forse a causa della sua iniziale complessità. In verità è necessario solo abituarcisi, perché con i Nokia Lumia si potranno utilizzare delle app davvero interessanti: Nokia Here Drive+, ad esempio, un navigatore che non sfigura affatto con gli altri servizi concorrenti; Nokia City Lens, servizio di mappatura preciso e impeccabile. E se delle app per la fotocamera ne abbiamo già parlato (Studio Creativo, Nokia Pro Camera, PhotoBeamer, etc.), che spiccano soprattutto sul Nokia Lumia 1020, non possiamo non sottolineare la suite Office, una tra le migliori app Windows Phone 8.

 

 

Batteria

 

Il Nokia Lumia 920 supporta una batteria non removibile da 2000 mAh, con ricarica wireless disponibile, che garantisce un’autonomia di 460 ore in standby, 10 ore di conversazione, 74 ore di riproduzione musicale, 6 ore di riproduzione video, 9 ore di navigazione WiFi.

Stesso discorso vale per il Nokia Lumia 925, seppur con qualche differenza. Anche qui la batteria è da 2000 mAh, mentre la ricarica wireless è supportata solo da cover accessoria. L’autonomia garantita è la seguente: 440 ore in standby, 13 ore di conversazione, 55 ore di riproduzione musicale, 7 ore di riproduzione video e 7 ore di navigazione WiFi.

Anche la batteria del Nokia Lumia 1020 è di 2000 mAh e questo incute un po’ di timore se si pensa a un utilizzo costante del device. Non removibile e con ricarica wireless supportata da cover accessoria, la batteria del Nokia Lumia 1020 garantisce un autonomia di: 13 ore di conversazione, 63 ore di riproduzione musicale, 7 ore di riproduzione video, 5,5 ore di navigazione in WiFi.

 

 

Conclusioni

 

Nokia Lumia 1020 per gli appassionati di fotografia, Nokia Lumia 920 per chi vuole uno smartphone potente “vecchia maniera” e Nokia Lumia 925 per chi desidera un device elegante, raffinato e al contempo prestante? Come abbiamo visto, sotto diversi aspetti le differenze sono minori delle analogie. Tra i fattori da considerare per decidere quale sia il Nokia Lumia che più si adatta alle nostre esigenze, a nostro avviso, bisognerebbe considerare: il peso e l’ergonomia, la qualità della fotocamera, il rapporto utilizzo/autonomia, il prezzo.

 

Nokia Lumia 920, Nokia Lumia 925 e Nokia Lumia 1020: e voi quale scegliereste?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nokia Lumia 925