Nokia 210, ecco il nuovo featured phone che dura fino a 20 giorni di carica

Un nuovo telefonino che i minimalisti non possono lasciarsi sfuggire, ecco Nokia 210.

di , pubblicato il
Un nuovo telefonino che i minimalisti non possono lasciarsi sfuggire, ecco Nokia 210.

Il nuovo telefonino Nokia 210 non è certo arrivato per dare concorrenza ai Samsung e Huawei, anche i più mosesti dispositivi di queste aziende hanno caratteristiche che il nuovo featured phone non possiede, ma quest’ultimo ne ha una che invece manca a tutte le altre, l’essenzialità.

Magari non si potrà parlare di smartphone in senso stretto, ma mettiamo da parte le chiacchiere e vediamo le caratteristiche del device.

Nokia 210, l’essenziale

Se siete tra quelli che vogliono semplicemente telefonare, connettersi di tanto in tanto ad Internet e scattare qualche foto da mettere poi sui social, allora ecco che Nokia 210 fa probabilmente al caso vostro, soprattutto se ci aggiungiamo che per tutto questo volete spendere meno di 50 euro. Il costo del nuovo cellulare vecchia maniera infatti è di soli 30 euro. Sarà disponibile in tre colorazioni, rosso, grigio e nero.

Come dicevamo, si tratta di un device che ripercorre il successo dei precedenti 3310, ovvero modelli che si ispirano fortemente ai vecchi cellulari dell’azienda finlandese, quando il mondo degli smartphone non era ancora nato. Per quanto riguarda il nuovo device, naturalmente un pizzico di connettività per differenziarsi appunto dai vecchi cellulari, deve necessariamente esserci, ma di base rimane un telefonino, perfetto quindi per essere sempre pronto alle telefonate, inoltre la super batteria, monstre per un device così modesto, offre una resistenza che può durare fino a 20 giorni.

Andiamo a vedere le caratteristiche tecniche di questo Nokia 210. Schermo QVGA da 2,4 pollici. Il telefonino monta 4MB di RAM e 16MB di memoria interna. Si basa sul sistema operativo Nokia Series 30+. La batteria rimovibile da 1020mAh, presente il cavo per le cuffie da 3.5 mm e il famoso giochino del serpentone.

Potrebbe interessarti anche: Virgilio spaventa tutti con la nuova pass, ecco cosa è successo

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.