Nokia 106, un telefonino indispensabile per chi vuole telefonare

Arriva il nuovo Nokia 106, telefonino con ricarica che dura oltre un mese.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Arriva il nuovo Nokia 106, telefonino con ricarica che dura oltre un mese.

Nokia ci riprova e presenta il 106 versione 2018. Si tratta di un telefonino puro, ovvero senza le caratteristiche presenti nei moderni smartphone, un’operazione vintage che l’azienda finlandese, con l’ausilio della HMD, continua a portare avanti con grande entusiasmo.

Nokia 106 versione 2018

Il device uscì per la prima volta nel 2013, ma il modello in questione è più una riproposizione riveduta e corretta del 105 uscito a luglio dell’anno scorso. Stiamo comunque parlando di un prodotto che non si discosta più di tanto da tutti gli altri del suo genere, proprio perché in sostanza c’è poca carne al fuoco da modificare. Abbiamo un display da 1,8 pollici, lo stesso del modello del 2013, ma in questo caso la risoluzione è migliorata grazie alla tecnologia  Quarter Video Graphics Array o QQVGA .

Potrebbe interessarti anche: Truffa Agenzia delle Entrate, attenzione al finto messaggio via SMS

La memoria interna e la memoria RAM del Nokia 106 2018 sono entrambe di 4MB mentre la batteria (rimovibile) è di 800 mAh. Ed è proprio questa la grande caratteristica del device, dato che non ha app né software e hardware pesanti da far girare, con queste dimensioni la carica del device arriva ad oltre un mese. Praticamente ci dimenticheremo totalmente di metterlo sotto carica fino a quando non sarà completamente spento. Per completare il discorso SoC, a bordo abbiamo la CPU MTK 6261D. Presente anche il classico Snake, gli altri giochi inseriti in memoria sono Nitro Racing, Danger Dash e Tetris.

Passiamo al costo, in Italia il Nokia 106 costerà soltanto 20 euro, un prezzo davvero allettante, ma cosa farsene di un telefonino del genere? Che ne direste se la risposta è: telefonare!? Ricordiamoci che i telefoni portatili a questo servono, o almeno servivano alle origini. Possiamo quindi utilizzare questo device come secono telefono, quello di riserva quando lo smartphone ci ha lasciato in panne perché è scarico.

Potrebbe interessarti anche: Windows 10, aggiornamento finalmente ripristinato, arriva l’october update

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Smartphone, Smartphone Nokia