Recensione Nexus 7 2: top o flop?

Nexus 7 2 è un tablet realizzato da ASUS che presenta caratteristiche molto interessanti e diversimiglioramenti rispetto al predecessore. Osserviamo più da vicino Nexus 7 2 e analizziamolo sotto ogni aspetto con questa breve recensione.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Nexus 7 2 è un tablet realizzato da ASUS che presenta caratteristiche molto interessanti e diversimiglioramenti rispetto al predecessore. Osserviamo più da vicino Nexus 7 2 e analizziamolo sotto ogni aspetto con questa breve recensione.

Si fa un gran parlare del nuovo Nexus 7, il tablet ASUS da 7 pollici equipaggiato con sistema operativo Android e ci si chiede se sia un top o un flop. Dalle dimensioni e dal peso leggermente ridotti al Nexus 7 di prima generazione, questo nuovo device Android presenta caratteristiche molto interessanti ed è sicuramente uno dei tablet più convenienti per quanto riguarda il rapporto tra qualità e prezzo e il concorrente più agguerrito dei tablet che appartengono alla stessa fascia, soprattutto dell’iPad Mini con Retina Display, uscito a fine 2013.

Andiamo a vedere come si presenta il Nexus 7 di seconda generazione in questa breve recensione.

 

LEGGI ANCHE

Recensione Nexus 5: pregi e difetti dello smartphone Android 4.4. KitKat

Nexus 5 contro iPhone 5S, HTC One e Galaxy S4: confronto prezzi e caratteristiche

 

Recensione Nexus 7 2: design

Dimensioni e peso leggermente ridotti rispetto al modello precedente, dicevamo. Nexus 7 2 misura 114 millimetri di altezza, per 200 millimetri di larghezza e 8,65 millimetri di spessore, per un peso totale di 299 grammi.

Sotto l’aspetto del design, le principali novità riguardano la parte posteriore, realizzata in plastica gommata, che ne agevola notevolmente l’ergonomia e la maneggevolezza.

 

Recensione Nexus 7 2: display

Nexus 7 2 presenta un display da 7 pollici con risoluzione 1920×1200 pixel (per una densità di 323ppi) Full HD.

Ed è proprio il display uno dei principali punti di forza del Nexus 7 di seconda generazione, probabilmente il migliore nella categoria dei tablet da 7 pollici. La tecnologia IPS garantisce infatti un’elevata luminosità, una fedele riproduzioni dei colori e buoni angoli di visione, che permettono la leggibilità anche se si inclina o si allontana il tablet, senza naturalmente esagerare.

 

Recensione Nexus 7 2: prestazioni

Il cuore del nuovo Nexus 7 è un processore Qualcomm Snapdragon 600 quad-core da 1.5 GHz, con 2 GB di RAM, mentre la memoria interna supportata sarà da 32 GB. Nexus 7 2 offre prestazioni eccellenti sotto ogni punto di vista, soprattutto nella navigazione web e nell’utilizzo di applicazioni e giochi, consentendo un’ottima resa grafica, grazie anche all’ottimo display, e un utilizzo molto fluido.

 

Recensione Nexus 7 2: fotocamera

Nexus 7 2 dispone di due fotocamere, un bel passo in avanti rispetto al Nexus 7 di prima generazione: la fotocamera principale è da 5 megapixel, dotato di autofocus, geotagging e possibilità di registrare video a 1080p, ma manca il flash LED (e questo lo consideriamo un importante difetto), mentre la fotocamera anteriore sarà da 1.2 megapixel, che assicura videochiamate di buona qualità.

 

Recensione Nexus 7 2: software

Nexus 7 2 è equipaggiato con sistema operativo Android 4.3 Jelly Bean, aggiornato poi ad Android 4.4 KitKat, e questa è un’ottima notizia, se si pensa a molti device che usciranno con le versioni precedenti di Android. Nexus 7 2 supporta le reti WiFi, Bluetooth 4.0 e rete LTE; è presente anche la tecnologia NFC.

Rispetto al modello precedente, grazie ad Android 4.3, Nexus 7 2 presenta alcune novità interessanti, come quelle relative alla sicurezza, che consente di scegliere quali applicazioni o funzioni possano essere utilizzate anche da altri utenti, o il Bluetooth Smart, ma nel complesso non presenta miglioramenti o evoluzioni degni di nota, il che ha un po’ deluso le aspettative degli analisti, che sotto questo aspetto hanno premiato l’iPad Mini.

 

Recensione Nexus 7 2: batteria

Nexus 7 2 monta una batteria da 3950 mAh, che consente un’autonomia di 300 ore in standby, 10 ore di navigazione web, 9 ore di riproduzione video. L’autonomia risulta abbastanza buona, meglio di altri device della stessa fascia, ma un utilizzo troppo intenso ci costringe comunque a portare il caricatore con noi.

 

Recensione Nexus 7 2: conclusioni

Nexus 7 2 è un tablet ottimo sotto l’aspetto hardware e un po’ deludente sotto l’aspetto software. Anche il design è migliore rispetto al Nexus 7 di prima generazione. Insomma, nel complesso Nexus 7 2 presenta notevoli caratteristiche che di certo ingolosiranno gli utenti alla ricerca di un tablet da 7 pollici che sia il migliore nella sua fascia. L’impressione è che però Nexus 7 2 dovrà volare soprattutto all’inizio, ovvero prima che l’iPad Mini 2 faccia la sua comparsa negli scaffali dei principali store. Nexus 7 2 sarà disponibile in 2 versioni: Nexus 7 2 da 32 GB WiFi Only uscirà il 29 agosto e costerà 269 euro, Nexus 7 2 da 32 GB con LTE uscirà a settembre e costerà 349 euro. 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nexus 7