New Nintendo 3DS: ecco cosa c’è da sapere

New Nintendo 3DS e New Nintendo 3DS XL stanno per uscire in Italia: ecco tutto quello che c'è da sapere sulle nuove e aggiornate console portatili Nintendo.

di Daniele Sforza, pubblicato il
New Nintendo 3DS e New Nintendo 3DS XL stanno per uscire in Italia: ecco tutto quello che c'è da sapere sulle nuove e aggiornate console portatili Nintendo.

Sta per arrivare in Italia la nuova console portatile targata Nintendo: New Nintendo 3DS sarà infatti disponibile in due versioni nel nostro Paese a partire da domani 13 febbraio, con la nuova 3DS che costerà 169 euro, mentre la 3DS XL – con display da 4,8 pollici – vanterà un prezzo di 199 euro. In realtà, più che di nuova console si dovrebbe parlare di evoluzione della vecchia 3DS, con l’ottimizzazione della tecnologia 3D – ma priva degli appositi occhiali – per poter giocare ai giochi 3D attraverso i comandi aggiuntivi e ovviamente l’ausilio del processore interno.  

Miglioramenti

Quale modello scegliere tra i due? Noi non avremmo dubbi: New Nintendo 3DS XL si distingue non solo per il display superiore (4,8 pollici con risoluzione 800×240 pixel contro i 3,8 pollici con risoluzione 320×240 pixel della New Nintendo 3DS normale). Oltre a questo ci dovremo aspettare un’ottimizzazione del processore ARM11 MPCore quad core da 268 MHz, che influirà positivamente sulla velocità dei download e sull’accesso in generale all’eShop Nintendo.  

Comandi aggiuntivi e giochi

Per quanto riguarda il resto, le altre novità riguardano un secondo stick analogico per controllare meglio i giochi in 3D unito a due nuovi tasti dorsali, ZL e ZR, sempre pensati per il gioco. Il potenziamento e il perfezionamento dei comandi rappresenta infatti uno dei principali punti di forza delle New Nintendo 3DS, con giochi come Xenoblade Chronichles e Monster Hunter 4 Ultimate che potranno essere esperiti al meglio delle loro potenzialità.   A proposito di giochi, spicca inoltre come esclusiva per New Nintendo 3DS XL il titolo The Legend of Zelda: Majora’s Mask 3D. Nota dolente: la mancanza di un caricabatterie nella scatola, il quale dovrà essere compensato dal caricabatterie della console precedente.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Console

Leave a Reply