Netflix passa ad AV1, nuove codec video per risparmiare dati su smartphone Android

Ecco come risparmiare dati mobile quando si vede Netflix sul proprio smartphone.

di , pubblicato il
Ecco come risparmiare dati mobile quando si vede Netflix sul proprio smartphone.

Bella notizia per coloro che guardano i propri contenuti Netflix sullo smartphone Android. L’azienda americana ha ufficializzato il passaggio al codec video AV1, uno standard che permette di consumare meno dati mobile.

Netflix, nuovo standard per Android

Il nuovo standard video di Netflix ottimizza il segnale permettendo di risparmiare il 20% dei dati mobile del nostro smartphone rispetto allo standard video precedente. Un risparmio decisamente non da poco, soprattutto se siamo tra coloro che utilizziamo la visione di Netflix sul nostro smartphone in modo massiccio, magari quando ci spostiamo con i mezzi pubblici.

La nuova soluzione proposta da Netflix sembra comunque destinata pian piano a tutti gli utenti, indipendentemente dal tipo di smartphone in loro possesso, ma per ora i primi in grado di poter sfruttare AV1 saranno gli utenti Android tramite l’applicazione ufficiale, che fa da apripista ai primi canali ottimizzati.

Gradualmente poi tutti i contenuti Netflix saranno riprodotti con questo nuovo codec video. Attenzione però, perché non è ancora prevista l’impostazione di default del codec video AV1. Per abilitarla quindi è necessario avviare l’applicazione Android ed abilitare l’opzione “Salva Dati” all’interno del menù Impostazioni.

Potresti essere interessato anche a Queste app dello store sono infette, cancellatele subito dal vostro smartphone

Argomenti: