Netflix lancia la funzione Smart Download per gestire la nostra visione offline

Anche Netflix continua a migliorare le funzioni della propria app, ecco che arriva Smart Download, la funzione che gestisce le puntate da scaricare.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Anche Netflix continua a migliorare le funzioni della propria app, ecco che arriva Smart Download, la funzione che gestisce le puntate da scaricare.

Niente più paturnie con la nuova funzione Smart Download lanciata da Netflix. Di cosa stiamo parlando? Di una modalità davvero interessante che merita qualche riga aggiuntiva per essere apprezzata appieno.

Netflix Smart Download

Cos’è il download intelligente? Ma ovviamente una funzione che ci semplifica la vita quando vogliamo seguire le nostre serie tv offline. La funzione ha un suo perché solo per le serie a puntate, i film infatti potremo continuare a scaricarceli facoltativamente senza la necessità di impostarla. In pratica Smart Download gestisce il contenuto delle serie che vogliamo vedere offline. Se ad oggi siamo costretti a scaricare ed eliminare manualmente le puntate della serie che stiamo vedendo, con la nuova funzione sarà tutto più facile, perché ad occuparsene sarà proprio l’app.

Potrebbe interessarti anche: Huawei Mate 20 ora è ufficiale, nuovo phablet con display da 7 pollici

Se ad esempio abbiamo deciso di seguire la quarta stagione di Better Call Saul in arrivo, non ci servirà altro che selezionare la funzione per il titolo in questione, a quel punto si avvierà il download delle prime puntate. Una volta terminata la visione del primo episodio, l’app cancellerà il contenuto dal dispositivo, così da liberare lo spazio. Così via via che andremo avanti con le puntate lasciandoci quindi lo storage sempre libero. Alzi la mano chi si ricordava di farlo manualmente ogni volta, senza fa accavallare paurosamente la memoria di archiviazione dati.

Inoltre, la funzione Smart Download di Netflix permetterà di scaricare automaticamente le puntate seguenti che dobbiamo vedere non appena il nostro dispositivo avrà una rete wi fi disponibile. Insomma, una funzione decisamente comoda che per ora è disponibile però soltanto per Android, naturalmente su tablet e smartphone, oltre che ovviamente per Windows su PC. Per quanto riguarda invece i dispositivi iOS non ci sono ancora informazioni in merito, ma scommettiamo che presto sarà disponibile anche per iPhone e iPad.

Potrebbe interessarti anche: WhatsApp messaggi truffe e bufale, ora potete riconoscerli facilmente

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Applicazioni Android, Netflix in Italia