Netflix e il grande cinema, Scorsese, Soderbergh e tanti altri in arrivo

Grandi registi con Netflix, si alza la qualità del cinema proposto dalla piattaforma, nel 2019 anche Scorsese e Soderbergh.

di Daniele Magliuolo, pubblicato il
Grandi registi con Netflix, si alza la qualità del cinema proposto dalla piattaforma, nel 2019 anche Scorsese e Soderbergh.

Un terzetto di doppiatori niente male per la prossima uscita Netflix, stiamo parlando del film Mowgli, il figlio della giungla, in uscita il 7 dicembre, ma il grande cinema non si ferma qui, ormai la piattaforma sta sfornando sempre più prodotti di qualità e con registi famosi.

Netflix e il cinema, che bombe in arrivo

Dopo il film di Orson Welles e l’uscita ormai imminente dell’ultima pellicola dei fratelli Coen, Netflix continua a spingere con il piede sull’acceleratore del grande cinema. Soderberh, Scorsese, Del Toro, tre grandi nomi della cinematografia contemporanea. Intanto a dicembre ci gustiamo una nuova versione del Libro della Giungla, diretta da Andy Serkis, indimenticabile Gollum (Smeagol) del Signore degli Anelli, che per il film si è riservato anche il ruolo di Baloo. Dicevamo però anche di altri grandi attori nel ruolo di doppiatori, abbiamo infatti Christian Bale, Kate Blanchette e Benedict Cumberbatch.

Potrebbe interessarti anche: Samsung lancia nuova linea, ecco i Galaxy M20 e M30

Ma passiamo ai prossimi progetti. Gugliemo Del Toro sta lavorando ad un nuovo Pinocchio, anche qui la produzione sarà affidata a Netflix. Ad aprire le danze però è stato il film Roma di Cuaron, pellicola che Netflix ha deciso di distribuire prima nelle sale. Con questo sistema anche altri grandi nomi potrebbero riconsiderare il loro accordo con Netflix. Scorsese ad esempio potrebbe chiedere lo stesso trattamento per il suo Irishman in uscita nel 2019. Con una proiezione in anteprima nelle sale sarebbe da riconsiderare anche per gli eventuali premi.

In questa direzione sembra voler spingere anche Hollywood, in questo caso infatti le pellicole sarebbero da considerarsi a tutti gli effetti prodotti cinematografici, cioè visibili nei cinema (seppure per un periodo di tempo limitato rispetto alle altre produzioni classiche) e quindi in tutto e per tutti valevoli per concorrere ai premi della categoria, dalla già citata Hollywood a Cannes.

Potrebbe interessarti anche: Galaxy X con schermo pieghevole, così Samsung prepara la grande novità

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Netflix in Italia