Netflix dice no ad Apple, il 25 aprile il lancio ufficiale della nuova piattaforma

Niente accordo tra Netflix e Apple, la tv della mela morsicata non potrà trasmettere contenuti originali dell'azienda rivale.

di , pubblicato il
Niente accordo tra Netflix e Apple, la tv della mela morsicata non potrà trasmettere contenuti originali dell'azienda rivale.

Manca poco ormai al lancio ufficiale delle nuova piattaforma di video streaming di Apple, e l’azienda della mela morsicata sperava di fare il colpaccio al 90esimo minuto aggiungendo anche i contenuti di Netflix al suo palinsesto, ma arriva il secco no da parte di questi ultimi.

Apple e Netflix, niente da fare

Netflix dice no all’accordo con Apple per passare alcuni suoi contenuti tra serie tv e film alla nuova piattaforma, ecco la comunicazione ufficiale da parte di Netflix: “Apple è una grande compagnia.

Ma vogliamo che le persone guardino i nostri show sulla nostra piattaforma.”. Nella presentazione del 25 marzo quindi dedicata all’atteso evento Apple, non ci sarà la partnership con Netflix.

Il colosso di Cupertino dovrà trovare una nuova alleata per arricchire il suo palinsesto. A confermare il tutto ci ha pensato il CEO Reed Hastings il quale ha appunto affermato di stima di altri player nel mercato dell’intrattenimento domestico, ma non ha intenzione di fornire i propri show originali a piattaforme terze. E come dargli torto? Del resto Netflix non ha mai ceduto i propri contenuti originali a terze parti, semmai è stato aperto a collaborazioni dove entrambe le aziende poi potevano trasmettere le produzioni create insieme.

Non deve sorprendere quindi la scelta in questione, Netflix quindi si prepara ad essere esclusivamente un’avversaria di Apple, com’è giusto che sia. Vedremo quindi se il progetto Apple dedicato al mondo dei contenuti streaming (film e serie tv) riuscirà a reggere il confronto. Per la presentazione del 25 aprile attese comunque le prime star che prenderanno parte ai contenuti già pronti per la messa in onda, ci riferiamo quindi a Steve Carrell, Jennifer Aniston e Reese Witherspoon, protagonisti di The Morning Show.

Potrebbe interessarti anche WhatsApp consuma un sacco con video e foto, la memoria vi saluta

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,