Motorola Razr, slitta l’uscita dello smartphone pieghevole

Rinviata l'uscita dello smartphone pieghevole targato Motorola.

di , pubblicato il
Rinviata l'uscita dello smartphone pieghevole targato Motorola.

Tutto rimandato per il nuovo Motorola Razr, lo smartphone pieghevole che offre la grande tecnologia della flessibilità ad un prezzo più popolare rispetto alla concorrenza.

Slitta il Razr di Motorola

Il numero di richieste ha superato le previsioni dell’azienda, per questo motivo Motorola ha deciso di far slittare l’uscita sul mercato dello smartphone.

In Italia verrà distribuito in esclusiva da TIM ad un prezzo di 1.599,00 euro. Questo è il comunicato ufficiale di Motorola: “Fin dal suo annuncio a novembre, il nuovo Motorola Razr ha ricevuto entusiasmo e interesse senza pari dai consumatori. La domanda è stata elevata e, di conseguenza, ha rapidamente superato le previsioni dell’offerta”.

Andiamo a vedere qual è la scheda tecnica dello smartphone pieghevole: lo schermo principale OLED ha una diagonale di 6,2 pollici (2142×876 pixel). Quello esterno gOLED da 2,7 pollici (800×600 pixel). La dotazione hardware comprende inoltre il processore octa core Snapdragon 710, 6 GB di RAM, 128 GB di storage. All’interno del notch c’è la fotocamera frontale da 5 MP.

La fotocamera posteriore invece è da 16 MP. La batteria ha una capacità di 2.510 mAh e supporta la ricarica rapida da 15 Watt (TurboPower). Sistema operativo Android 9 Pie. Colore Noir Black. Le caratteristiche insomma non sono proprio il top del top, ecco il perché del costo contenuto rispetto agli altri smartphone pieghevoli.

Potrebbe interessarti anche Questi smartphone non avranno più WhatsApp tra pochi giorni

Argomenti: ,