Motorola pieghevole Razr arriva a gennaio in offerta con TIM

Con TIM a gennaio arriva lo smartphone pieghevole Motorola Razr in offerta.

di , pubblicato il
Con TIM a gennaio arriva lo smartphone pieghevole Motorola Razr in offerta.

Se siete nostalgici del telefono a conchiglia del 2004 di Motorola, allora da gennaio potrete riaverlo grazie a Tim, ma stiamo parlando di un erede tecnologicamente molto più avanzato, il nuovo Razr infatti è uno smartphone pieghevole.

Motorola Razr, lo smartphone pieghevole

Tra le novità del device, c’è la SIM virtuale integrata nel dispositivo stesso, per cui non occorre più la tradizionale card di plastica.

L’attivazione avviene tramite codice QR e i costi sono gli stessi. Si chiama eSim e semplifica il passaggio eventuale da un operatore all’altro, cosa che certamente non gioca a favore di TIM, ma tant’è. Il Motorola Razr può essere acquistato ad un prezzo di 1.599,00 euro oppure a rate (39,00 per 30 mesi con contributo iniziale di 299,00 euro).

Passiamo ora alla scheda tecnica. All’interno del notch c’è la fotocamera frontale da 5 MP. Lo schermo principale pOLED ha una diagonale di 6,2 pollici (2142×876 pixel). Quello esterno gOLED da 2,7 pollici (800×600 pixel). La dotazione hardware comprende inoltre il processore octa core Snapdragon 710, 6 GB di RAM, 128 GB di storage.

La fotocamera posteriore invece è da 16 MP. La batteria ha una capacità di 2.510 mAh e supporta la ricarica rapida da 15 Watt (TurboPower). Sistema operativo Android 9 Pie. Colore Noir Black. Le caratteristiche insomma non sono proprio il top del top, ecco il perché del costo contenuto rispetto agli altri smartphone pieghevoli. Con l’offerta TIM di gennaio è sicuramente ancora più conveniente.

Potrebbe interessarti anche Galaxy Fold in Italia, lo smartphone pieghevole sbarca finalmente nei nostri negozi

Argomenti: ,