Moto 360: prezzo, uscita e video

Moto 360 è stato considerato uno tra i più interessanti protagonisti del Google I/O 2014: c'è molta curiosità e attesa attorno a questo smartwatch, vediamo perché.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Moto 360 è stato considerato uno tra i più interessanti protagonisti del Google I/O 2014: c'è molta curiosità e attesa attorno a questo smartwatch, vediamo perché.

Moto 360 è lo smartwatch Motorola che arriverà in ritardo rispetto agli altri due presentati al Google I/O 2014, LG G Watch e Samsung Gear Live, ma è anche quello che si differenzia da questi ultimi per il quadrante circolare anziché quadrato. C’è molta attesa attorno a questo smartwatch che verrà comunque commercializzato entro l’estate: Moto 360 si presenta come uno smartwatch dalle dimensioni abbastanza generose ma dalle finiture eleganti, molta attenzione sembra essere stata data al design.   LEGGI ANCHE LG G Watch: prezzo, caratteristiche e uscita Samsung Gear Live: com’è fatto, quando esce e quanto costa  

Moto 360: prime impressioni

Moto 360 è stato dato “in assaggio” al Google I/O 2014 e le prime impressioni di chi lo ha testato sono state tutte più o meno positive. C’è chi lo ha definito meno piccolo di quanto potesse sembrare, chi invece ha affermato convinto di essere rimasto piacevolmente sorpreso dall’eleganza di questo smartwatch che fa già tanto parlare di sé, e che si avvale di specifiche tecniche molto elevate, anche grazie all’ausilio di Android Wear come sistema operativo. Tra le caratteristiche che si conoscono del Moto 360 figurano un display da 1,8 pollici, mentre i cinturini saranno intercambiabili e personalizzabili. Non ci sarà la fotocamera, come volutamente richiesto dagli utenti. Non è ancora disponibile sul Google Play Devices italiano, ma dovrebbe uscire comunque entro l’estate a un prezzo (si presume) di 249 euro. Nel frattempo, dunque, non ci resta che guardare questo video, una demo ripresa proprio al Google I/O 2014. Buona visione!

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Google I/O 2014