Monitor U2790PQU di AOC, 27 pollici in risoluzione 4K

AOC lancia il nuovo monitor U2790PQU con risoluzione in 4K. Solo per veri professionisti dell'immagine.

di , pubblicato il
AOC lancia il nuovo monitor U2790PQU con risoluzione in 4K. Solo per veri professionisti dell'immagine.

Se state pensando di farvi un gran bel regalo e siete dei veri professionisti dei computer, allora un monitor con risoluzione 4K potrebbe essere la vostra svolta. Ecco U2790PQU di AOC, un monitor da 27 pollici parte della serie 90.

Nuovo monitor 4K

Non solo risoluzione in 4K ma anche densità di pixel di 163 ppi per questo nuovo monitor targato AOC.

Il pannello IPS e la profondità di 10-bit producono 1.07 miliardi di colori, permettendo transizioni impercettibili. Si tratta di un modello che giustamente è già considerato tra le vette del settore, e non solo per caratteristiche tecniche, ma anche per qualità estetiche. Il design infatti è davvero spettacolare, con la particolare assenza di cornici sui tre lati (destra, sinistra e in alto).

Come dicevamo, si tratta di un monitor destinato esclusivamente ai professionisti del settore. Un pannello di soli 27 pollici, sicuramente grande per un monitor, ma piccolo per un televisore, non necessiterebbe di una tale risoluzione per la visione di semplici film o videogiochi. Ricordiamo infatti che i televisori 32 pollici sono al massimo in 2560 x 1440, ma il discorso diventa diverso se si tratta di professionisti che devono lavorare su specifiche immagini e necessitano quindi di una risoluzione maggiore.

Uscita a luglio 2019 al prezzo di 349 euro. Ecco dunque la scelta di puntare forse anche nel mercato dei monitor sul 4K, scelta che sicuramente sta iniziando a diventare abbastanza frequente. Ecco le parole di AOC: “Tutti i monitor della Serie 90 di AOC presentano una finitura argento/canna di fucile, differenziandosi subito dai classici display neri o grigi, e l’U2790PQU continua su questa strada. Il pannello da 27” (68.6 cm), combinato con il design quasi completamente borderless, assicura una grande quantità di spazio sullo schermo, offrendo comunque una sensazione di compattezza e occupando poco spazio sulle scrivanie. Consente, inoltre, di organizzare delle ottimali postazioni multi-monitor che sono generalmente presentate come risorsa per la produttività nei moderni spazi di lavoro”.

Potrebbero interessarti anche Promozione Huawei, rimborso di 100 euro se acquisti un P30

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: