Misterioso malware ha infettato 30 mila Mac, ma ha una insolita particolarità

Preoccupante e misterioso malware colpisce i Mac.

di , pubblicato il
Preoccupante e misterioso malware colpisce i Mac.

Attenzione al malware che non ti aspetti. La forza di Apple e dei suoi Mac è sempre stata la grande sicurezza che offre ai suoi utenti, ma a quanto pare questo pseudo virus è stato costruito ad hoc per infettare anche i device più protetti, e ben 30 mila Mac infatti ne risultano infetti secondo uno studio.

Mac infettati da malware

Un malware particolarmente insidioso, nel senso che è riuscito ad insidiare molti Mac, anche particolarmente protetti e sicuri, ma questo malware ha anche un’altra particolarità per ora davvero insolita, ossia è completamente innocuo. L’infezione è stata riscontrata su ben 30 mila Mac, ma a quanto pare non ha fatto assolutamente nulla al dispositivo in questione. I ricercatori di Red Canary lo hanno ribattezzato Silver Sparrow. Ecco cosa hanno scoperto sul suo conto.

Si tratta di un malware misterioso che al momento risulta completamente innocuo, ma non per questo meno insidioso. Anzi, la sua bonarietà nel sistema preoccupa non poco, anche perché è una infezione che si è per ora rivelata essere un capolavoro di progettazione, visto che è riuscita a insinuarsi sia nelle versioni per Mac x86 che per i nuovi con a bordo Apple Silicon. Altra cosa interessante è che si tratta di un tipo di malware che sfrutta le api di Javascript per andare a installare i payload.

A quanto pare infatti Java sta diventando il modus preferito dagli hacker, sostituendo quello con un tempo era Flash, ed è la prima volta che Apple ci casca. Ma cosa fa precisamente questo Silver Sparrow? In poche parole, controlla una volta ogni ora su un server di controllo la presenza di comandi da eseguire o di pacchetti da lanciare.

Ma, controllo a parte, non fa assolutamente nulla di più. Si limita quindi a controllare ma senza agire. Per questo motivo quindi al momento il malware è innocuo, e Apple ha già revocato i certificati per permetterne l’esecuzione. Il suo scopo però al momento rimane ancora un grande mistero.

Potrebbe interessarti anche Apple lancia progetto 6G, si cerca già professionisti per il futuro

Argomenti: , ,