Mappa interattiva del Coronavirus nel mondo, una lenta tragedia inevitabile

La mappa interattiva del mondo con le macchie di contagio relative al Coronavirus.

di , pubblicato il
La mappa interattiva del mondo con le macchie di contagio relative al Coronavirus.

Si amplia il contagio, in Italia come nel mondo. Il Coronavirus non si ferma, ma rallenta, e gli USA si organizzano per il meglio per contrastare anche la minaccia economica che sarà la conseguenza più grande di questa pandemia, una lenta tragedia che forse non potrà comunque essere evitata in alcun modo. Già stanziati miliardi su miliardi di dollari. Ma andiamo a vedere la mappa interattiva mondiale del virus.

Mappa Coronavirus

Di seguito un po’ di dati:

Situazione internazionale

(Ultimi dati OMS. Fonte: Health Emergency Dashboard, 20 Aprile, ore 09.00am)

Globale

2.245.872 casi confermati nel mondo dall’inizio dell’epidemia
152.707 morti
Cina

84.223 casi confermati clinicamente e in laboratorio
4.642 morti (dato al 20 Aprile)
Europa

(Ultimi dati OMS, inclusa Italia, fonte Dashboard Who European Region, 19 Aprile, ore 10)

1.123.285 casi confermati
100.967 morti
Primi cinque Paesi per trasmissione locale in Europa

Spagna 191.726 casi (20.043 morti al 19 Aprile)
Italia 178.972 casi (23.660 morti al 19 aprile)*
Germania 139.897 casi (4294 morti al 19 aprile)
Regno Unito 114.217 (15.464 morti al 19 aprile)
Francia 111.821 casi (19.323 morti al 19 aprile)

*Fonte: Dipartimento Protezione Civile

America

(Ultimi dati OMS. Fonte: Health Emergency Dashboard, 19 Aprile, ore 10.00)

Stati Uniti 695.353 casi, 32.427 morti
Canada 32.400 casi, 1.346 morti
Messico 6.875 casi, 546 morti

Argomenti: