MalLocker.B, virus che blocca lo smartphone e chiede il riscatto in russo

Un nuovo terribile virus che sconvolge tutti.

di , pubblicato il
Un nuovo terribile virus che sconvolge tutti.

Eccone un altro, arriva MalLocker.B, un nuovo virus che minaccia di tutti gli smartphone Android che attacca. Scopriamo insieme di cosa si tratta e come difenderci da questa nuova insidia del web.

MalLocker.B, il virus che blocca tutto

Siamo al cospetto di un RandomwareE, un malware che è in grado di bloccare lo smartphone e renderlo ostaggio degli hacker i quali poi chiedono un riscatto. Il malware in questione è in grado naturalmente di crittografie anche tutti dati e decidificarli per leggerli, così da permettere agli hacker di chiedere appunto dei contanti come ricatto. Insomma, per i cyber criminali c’è una doppia scelta, leggere tutti i dati criptati, entrarne in possesso ed eventualmente cancellare tutto rendendo quindi lo smartphone inutilizzabile, oppure bloccare lo schermo del device così da rendere altrettanto inutilizzabile il telefono.

Insomma, se finite nelle grinfie di questo MalLocker.B sono davvero grandi problemi. Ma da dove è uscito fuori questo terribile virus? La buona notizia è che il malware in questione non è presente nel Play Store e non c’è mai stato, quindi in verità non ha avuto tantissimi download come solitamente accade, se però avete bazzicato su forum o altri siti web non molto sicuri e avete scaricato file insidi come .apk allora c’è da rabbrividire.

Cosa accade una volta che si è stati infettati? Sul display apparirà inquietante messaggio dell’hacker in lingua russa con la somma del denaro da versare per ottenere lo sblocco dello smartphone. Non ci sono difese verso questa insidia per ora, se non la massima attenzione quando si naviga su questi siti e mai scaricare da essi, soprattutto questo tipo di file. Quindi, la prevenzione per il momento è l’unica cura che abbiamo contro questo virus.

Potrebbe interessarti anche MIUI 12, tutti gli Xiaomi che sono pronti all’upgrade

Argomenti: