Touch Bar: come personalizzare la Striscia di controllo di MacBook Pro

Tutto quello che occorre sapere sulla Striscia di controllo della nuova Touch Bar di MacBook Pro. Come attivarla e modificare la posizione degli strumenti.

di , pubblicato il
touch bar striscia di controllo guida

Nel mese di ottobre, Apple ha rilasciato la nuova linea di MacBook Pro introducendo per la prima volta sui suoi laptop una tecnologia OLED touch screen, la Touch Bar. Oltre ad aggiungere strumenti e comandi più rapidi ed intuitivi alle varie applicazioni, la nuova superficie tattile del computer di Apple presenta un sacco di nuove funzioni di personalizzazione. Attraverso la sezione Impostazioni della Touch Bar è possibile, infatti, aggiungere o rimuovere un sacco di strumenti in base alle differenti applicazioni utilizzate. Allo stesso modo la Striscia di controllo può essere modificata dall’utente, anche se risulta più difficile farlo.

Nella seguente guida vi mostriamo come poter personalizzare la Striscia di controllo del nuovo MacBook Pro.

Che cos’è la Striscia di controllo della Touch Bar?

Prima di vedere come poter personalizzare la vostra Striscia di controllo, dobbiamo spiegare in cosa consista questa tecnologia. Su una tradizionale tastiera per Mac, si può notare che l’ultima fila di tasti richiamano un diverso numero di funzioni che possono essere attivate sul computer in modo rapido, come controllare il livello del volume, la luminosità dello schermo o accedere al Mission Control. La striscia di controllo sostituisce questa linea di tasti e inoltre, consente di poter inserire le opzioni più utilizzate, cosa che non poteva essere fatta in precedenza.

touch bar in appstriscia di controllo touch barlicazioni

E’ possibile, ad esempio, inserire solo pochi strumenti che verranno visualizzati sul lato destro della Touch Bar, i quali possono essere manualmente espansi, cliccando sul tasto dedicato. Oppure, in alternativa, è possibile disattivare i controlli delle applicazioni ed estendere la Striscia di controllo in modo da ricreare la tastiera tradizionale. Ma è proprio la possibilità di personalizzazione che assegna valore alla nuova Touch Bar, in quanto è possibile rimuovere i comandi meno usati, come Siri, e sostituirli con quelli più sfruttati, come Spotlight o Mute.

Come impostare la Striscia di controllo come visualizzazione predefinita

espandi striscia di controllo

Chi usa il MacBook a scopi professionali o didattici, potrebbe trovarsi a non sfruttare i nuovi strumenti dedicati alle applicazioni, incluse quelle di terze parti. In questo caso, è possibile scegliere di impostare la Striscia di controllo come schermata predefinita della Touch Bar. Questo rende tutti i comandi di sistema principali, come blocco schermo e controlli di riproduzione, sempre a portata di mano, senza dovervi ogni volta accedere dal tasto Espandi. Se attivate questa funzione, ricordate che non sarà possibile sfruttare i controlli estesi quando utilizzate le applicazioni.

Per attivare la Striscia di controllo estesa, ricercate la voce dedicata all’interno delle Preferenze di Sistema o se siete pratici utilizzando Spotlight.

accedere alle preferenze di sistema

  1. Fate clic sull‘icona di Apple nell’angolo in alto a sinistra dello schermo
  2. Cliccate su Preferenze di Sistema nel menu a discesa
  3. Scegliete Tastiera e Scheda Tastiera
  4. Nel nuovo menu a discesa sotto la voce Touch Bar, selezionate l’opzione Espandi Striscia di controllo.

striscia di controllo predefinitia

Questa procedura vi consentirà di visualizzare solo ed esclusivamente gli strumenti della Striscia di controllo, indipendentemente dall’applicazione in uso.

Come rimuovere la Striscia di controllo dalla Touch Bar

touch bar senza striscia di controllo

Nel caso contrario, siate nella condizione di non utilizzare in modo assiduo la striscia di comandi funzione del vostro MacBook Pro, è possibile rimuovere la Striscia di controllo dalla Touch Bar. Ancora una volta potete accedervi dalle Preferenze di Sistema o con Spotlight.

  1. Fate clic sull‘icona di Apple nell’angolo in alto a sinistra dello schermo
  2. Cliccate su Preferenza di Sistema nel menu a discesa
  3. Selezionate Tastiera e Scheda Tastiera
  4. Nel nuovo menu a discesa della Touch Bar, attivate l’opzione Controlli App.

disattivare la striscia di controllo

In questo modo, la Touch Bar mostrerà solamente i controlli delle applicazioni. Quando non si stanno utilizzando applicazioni, la striscia OLED rimarrà completamente vuota, ad eccezione del tasto Esc.

Come personalizzare la Striscia di controllo

Avete deciso di utilizzare la Striscia di controllo, ma non vi piace come sono sistemati i comandi o semplicemente volete sostituire Siri con Muto? Ecco come poter personalizzare la vostra Touch Bar, in pochi e semplici passi. Innanzitutto, come nei due passaggi precedenti, è necessario accedere alle Impostazioni della tastiera attraverso le Preferenze di Sistema o cercando l’opzione dedicata con Spotlight.

pannello di personalizzazione

  1. Fate clic sull’icona Apple nell’angolo in alto a sinistra dello schermo
  2. Cliccate su Preferenze di Sistema nel menu a discesa
  3. Selezionate Tastiera e Scheda Tastiera
  4. Infine fate clic su Personalizza Striscia di controllo.

modificare la striscia di controllo

A questo punto lo schermo diventerà sfuocato e sarà mostrato il pannello di personalizzazione. Inoltre, i tasti sulla Touch Bar inizieranno a tremare, come succede quando si tiene premuto su una applicazione in iOS.

  1. Per poter personalizzare i quattro strumenti predefiniti della Striscia di controllo quando ridotta, cliccate sul pulsante Comprimi all’estremità sinistra della Touch Bar.
  2. Per poter personalizzare la Striscia di controllo estesa, fate clic sulla voce Espandi mostrato a sinistra dei quattro comandi predefiniti
  3. Dal pannello di personalizzazione trascinate uno strumento verso la Touch Bar per aggiungerlo alla Striscia di controllo. Anche se la Touch Bar non è collegata direttamente allo schermo, il comando apparirà come se attraversasse una barriera.
  4. Dalla Touch Bar selezionate uno strumento per rimuoverlo dalla Striscia di controllo. Passando da uno strumento all’altro, si può notare come le icone si accendano. A questo punto è possibile spostare uno strumento nel cestino presente all’estrema sinistra della Touch Bar, oppure, in alternativa, trascinarlo verso il pannello di personalizzazione. rimuovere uno strumento
  5. Per modificare l’ordine degli strumenti della Striscia di controllo nella Touch Bar, è sufficiente selezionare uno strumento e trascinarlo nella nuova posizione, in modo analogo allo spostamento delle applicazioni nella schermata Home di iPhone e iPad.
  6. Infine, fate clic su Fine per ritornare alla schermata delle Preferenze di Sistema.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,