MacBook Pro, Apple si affida a Samsung per i pannelli OLED

Con MacBook Pro, Apple passa dai pannelli LCD agli OLED e chiede l'aiuto di Samsung.

di , pubblicato il
Con MacBook Pro, Apple passa dai pannelli LCD agli OLED e chiede l'aiuto di Samsung.

Cambio di rotta in casa Apple per quanto riguarda i nuovi MacBook Pro da 16 pollici, a quanto pare l’azienda di Cupertino si farà fornire da Samsung per i nuovi pannelli OLED, una novità decisamente non da poco.

Apple, novità MacBook Pro

Il nuovo dispositivo Apple MacBook Pro da 16 pollici, anzi per la precisione, da 16 pollici e mezzo, potrebbero avere una novità davvero insolita, visto che presenterebbe dei pannelli OLED sul display, a differenza degli LCD che l’azienda di Cupertino ha sempre utilizzato.

E a fornirglieli sarebbe Samsung. Un design completamente rinnovato quindi, stando agli ultimi rumors. Indiscrezioni però che si interrompono proprio sul nascere, visto che non si sa assolutamente nulla in merito al device in questione.

Totalmente sconosciuta anche la data di uscita del prodotto, anche se la stragrande maggioranza degli esperti, analisti compresi, puntano sulla fine dell’anno. Comunque, la società di Apple Park potrebbe approfittarne per mostrare al pubblico i primi esemplari del nuovo Mac Pro modulare al WWDC 2019. Nessuna informazione ufficiale in merito però è ancora trapelata dalle parti di Cupertino.

Non è detto comunque che Apple sia al momento realmente concentrata sui pannelli OLED, secondo infatti l’analista Ming-Chi Kuo la società californiana potrebbe aver deciso di concentrarsi sulle tecnologie mini-LED, da rendere disponibili agli utenti entro il 2021 nelle configurazioni da 15 e 17 pollici. Staremo a vedere.

Potresti essere interessato anche a Honor 20 Pro prima vittima del ban di Google, smartphone bocciato

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,