MacBook Pro 2016, touch ID e barra OLED, primi rumors su come saranno

Design rinnovato e specifiche di ultima generazione: ecco le nuove indiscrezioni sui MacBook Pro 2016.

di , pubblicato il
Design rinnovato e specifiche di ultima generazione: ecco le nuove indiscrezioni sui MacBook Pro 2016.

Nuovi interessantissimi rumors sono trapelati riguardo i MacBook Pro 2016 che Apple dovrebbe rilasciare sul mercato entro la fine di quest’anno. Ovviamente le indiscrezioni riguardano anche le specifiche tecniche, ma non solo: i nuovi MacBook Pro potrebbero infatti vantare la presenza di alcune features molto interessanti, che di fatto rivoluzionerebbero il design dei classici MacBook come li conosciamo oggi. Le voci in questione provengono da Ming-Chi Kuo, analista di KGI Securities che già ha parlato dei nuovi display dei prossimi iPhone (http://www.macrumors.com/2016/05/23/macbook-pro-2016-oled-display-touch-bar/)   [tweet_box design=”box_09″ float=”none”]#MacBookPro 2016: tante novità, da barra touch OLED, a Touch ID, USB-C, e sempre più sottili e leggeri[/tweet_box]   Le principali novità della nuova linea di MacBook Pro possono sintetizzarsi in due elementi fondamentali: da un lato una nuova barra touch OLED posta al di sopra della tastiera che andrà a sostituire i tradizionali tasti funzionali dei MacBook, dall’altra l’introduzione del Touch ID. Secondo quanto riportano le indiscrezioni diffuse dall’autorevole portale 9to5Mac, infatti, i MacBook Pro che usciranno quest’anno saranno provvisti di questo piccolo display rettangolare, ma soprattutto del Touch ID che abbiamo già visto essere la feature principale degli iPhone e che per la prima volta sarebbe dunque integrata nel MacBook, agevolando gli utenti in varie funzioni, tra cui l’autorizzazione allo sblocco del dispositivo e ovviamente ai pagamenti online.   L’analista di KGI Securities Kuo parla anche della presenza delle porte USB-C, con supporto a Thunderbolt 3 e dell’aggiornamento hardware che affiancherà il restyling focalizzato sul design e sulle funzionalità del nuovo MacBook Pro. Inoltre, stando sempre alle voci che circolano sempre più di frequente sulla nuova gamma di portatili Apple, sembra che la nuova linea, che sarà presente con modelli da 13 e 15 pollici, saranno più leggeri e meno spessi rispetto ai modelli precedenti rilasciati nel 2015. Queste le dichiarazioni di Ming-Chi Kuo: “La linea MacBook rappresenterà il cavallo di battaglia delle novità Apple 2016. Ciò sarà particolarmente vero per i due nuovi MacBook Pro che saranno lanciati nell’ultimo trimestre 2016, poiché avranno un form factor più sottile e leggero, display OLED e barra Touch – che rimpiazzerà i tasti fisici posizionati sopra la tastiera – e adotteranno USB-C/Thunderbolt 3”. La maggior leggerezza e lo spessore più sottile sarebbero causati dall’utilizzo delle nuove cerniere realizzate da Cupertino attraverso un sistema di stampi a iniezione di metallo, finalizzate proprio a ridurre l’ingombro. Per quanto riguarda il comparto hardware, infine, troveremo i processori Skylake di ultima generazione e GPU AMD Polaris 400.

I nuovi MacBook Pro 2016 saranno introdotti sul mercato entro la fine del 2016.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,