MacBook obsoleti, niente assistenza per questi prodotti ormai troppo vecchi

Via questi MacBook dall'assistenza Apple, diventano obsoleti.

di , pubblicato il
Via questi MacBook dall'assistenza Apple, diventano obsoleti.

Vecchi MacBook vanno in pensione, lo ha deciso Apple che come sempre guarda al futuro senza disdegnare il passato, a patto che tale passato non sia troppo vecchio. Ma di cosa stiamo parlando precisamente? Dei prodotti che non riceveranno più l’assistenza dell’azienda di Cupertino.

MacBook obsoleti

Obsoleti non è proprio il termine giusto, possiamo dire vulnerabili, visto che in caso di problemi ora non potranno più essere riparati con l’assistenza diretta. Lo ha deciso Apple, questa la lista nera dei MacBook che risultano essere ormai un po’ troppo datati e quindi non saranno più supportati dall’azienda della mela morsicata:

MacBook Air 11” metà 2013
MacBook Air 13” metà 2013
MacBook Air 11” inizio 2014
MacBook Air 13” inizio 2014
MacBook Pro 13” metà 2014

Sono cinque, solo uno è un Pro, tutti gli altri sono Air, ma poco importa, a pesare sulla scelta è innanzitutto la data. Sul sito ufficiale dell’azienda si può anche leggere il distinguo che l’azienda ha fatto tra prodotti vintage e obsoleti, questi ultimi sono quelli prodotti più di 7 anni fa, mentre i vintage sono quelli usciti più di 5 anni fa, ma meno di 7 anni fa. E’ solo per la prima definizione che Apple non supporta più l’assistenza, quindi niente riparazione in caso di Mac con più di 7 anni. Ad ogni modo, per i prodotti Beats a marchio Monster niente assistenza a prescindere dalla data.

Potrebbe interessarti anche Fortnite su PS5 e Xbox Series X, il popolare gioco sarà disponibile al lancio

Argomenti: ,