Logitech Bridge, nuovo kit per la realtà virtuale, ma il prezzo è proibitivo

Logitech presenta un nuovo kit per la realtà virtuale. Prezzo, uscita e caratteristiche del prodotto. Il costo non è per tutti. Solo 50 esemplari disponibili.

di , pubblicato il
Logitech presenta un nuovo kit per la realtà virtuale. Prezzo, uscita e caratteristiche del prodotto. Il costo non è per tutti. Solo 50 esemplari disponibili.

Interessante kit di accessori per la realtà virtuale presentati da Logitech, stavolta la connessione è con l’auricolare Vive VR di HTC. Si chiama Logitech Bridge il nuovo kit, e fa da ponte nel vero senso della parola con gli ambienti virtuali e i sistemi VR. Ma andiamo a scoprirne di più.

Logitech presenta Bridge, prezzo e uscita del kit

Ancora una volta il mondo della tecnologia si concentra verso gli sconfinati scenari offerti dalla realtà virtuale.

Un altro interessante concept spunta grazie ad una delle azienda leader del settore. In un breve video, Logitech ha presentato la nuova interfaccia Bridge. Nel filmato possiamo vederla posizionata nella parte alta a sinistra della tastiera Logitech G, tale kit crea un modello virtuale di ogni singolo tasto, nonché della posizione di mani e dita prossime alla digitazione. Benché sia già disponibile la prevendita, al momento il kit è previsto solo in 50 esemplari sostanzialmente concettuali, test atti a dare agli sviluppatori tutte le indicazioni per il miglioramento della tecnologia.

Leggi anche: Realtà virtuale e ologrammi, Microsoft apre i primi studi a San Francisco e Londra

Il 16 dicembre è l’ultimo giorno per i preordini del pacchetto presentato. Disponibilità come abbiamo visto limitatissima, ma non è certo questo l’unica nota dolente di Logitech Bridge, visto che per la versione consumer successiva i numeri di kit in commercio saranno ovviamente molto più elevati di questa versione test. Dicevamo, non è tanto questo il limite, quanto il prezzo, il pacchetto completo costerebbe intorno ai 730 €, nello specifico sarà composto da tastiera e software prototipo al costo di 150 $, per l’interfaccia hardware Logitech Bridge invece ne servono 99 $ e per l’HTC Vive invece bisogna sborsarne 599 $.

Logitech Bridge, un altro tassello per la VR

In attesa di vedere questa tecnologia implementata per altri dispositivi, al momento Logitech Bridge è limitato alle periferiche gaming di Logitech e al VIVE VR HTC. Per quanto riguarda la parte software, sfruttando il prodotto SteamVR, già partner HTC, questo kit può essere facilmente abbinato a sistemi, giochi ed applicazioni già compatibile con questa piattaforma.

Il sistema, inoltre, permette di sovrapporre i vari layout personalizzati alla tastiera fisica, così da ricreare ambienti totalmente personalizzabili.

Leggi anche: Google lancia Poly, piattaforma AR e VR tutta da scoprire, ecco il video

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,