Come liberare spazio su iPhone e come cancellare la cache dei browser Safari, Chrome e Firefox

Come liberare spazio e cancellare la cache e i file temporanei del proprio iPhone? La domanda è lecita e la risposta è semplice: ecco una guida completa per effettuare l'operazione su tutti i browser web più utilizzati, oltre ovviamente Safari, parliamo anche di Google Chrome e Mozilla Firefox.

di , pubblicato il
Come liberare spazio e cancellare la cache e i file temporanei del proprio iPhone?  La domanda è lecita e la risposta è semplice: ecco una guida completa per effettuare l'operazione su tutti i browser web più utilizzati, oltre ovviamente Safari, parliamo anche di Google Chrome e Mozilla Firefox.

Come liberare spazio su iPhone? Utilizzando frequentemente il melafonino, capiterà spesso che vi venga  segnalato che lo spazio della cache è quasi finito. Niente paura, il più delle volte, tale messaggio è da imputarsi al fatto che la cache è piena, spesso di file temporanei. La domanda che tutti si pongono quindi è:  come fare a svuotare tale cache? Ricordiamo che con tale termine si indica la memoria temporanea dell’iPhone. Ecco allora delle semplici regole per portare a termine questa operazione per quanto concerne i browser Firefox, Safari e Chrome.

Dai nostri tutorial, ecco come cancellare definitivamente o temporaneamente l’account Facebook.

Browser Safari iPhone: come cancellare la cache e i file temporanei e liberare spazio

Se desiderate svuotare la cache e cancellare i file temporanei del browser Safari del vostro iPhone,  come prima cosa, dovrete andare nella home screen del dispositivo e fare tap su ‘Impostazioni’. Una volta che individuerete la voce Safari dovrete pigiarci sopra e selezionare la voce ‘Impostazioni’ ed in seguito quella denominata ‘Dati dei siti web’. Fatta tale operazione, comparirà tutto l’elenco dei siti web che avete utilizzato per cui dovrete pigiare la voce ‘Rimuovi tutti i dati dei siti web’ e poi pigiare sulla voce ‘Rimuovi adesso’. Così l’operazione verrà compiuta e la memoria svuotata.

Si potrà svuotare la cache di Safari intervenendo anche sulla cronologia ma in questo caso l’operazione sarà diversa. Dovrete andare nelle ‘Impostazioni’ di iOS scorrendo fino alla voce Safari. Dovrete quindi selezionare tale voce e poi individuare la scritta ‘Cancella dati siti web e cronologia’. A questo punto dovrete schiacciare tale scritta e selezionare ‘Cancella dati e cronologia’.

Dalle nostre guide, ecco come bloccare un contatto WhatsApp: guida completa Android, iOS e Windows Phone.

Browser Chrome e Firefox per iPhone: come liberare spazio e svuotare cache cancellando file temporanei

Per cancellare i file temporanei e la cache di Firefox dovrete andare nella home screen dell’iPhone e cliccare sull’icona dell’applicazione Firefox. Dovrete poi cliccare sul pulsantino con le tre linee in orizzontale e selezionare la voce ‘Impostazioni’. Quando si aprirà la schermata, dovrete poi cliccare sulla voce ‘Elimina i dati personali’ e rimuovere la spunta da tutte le voci tranne che in quella chiamata cache. Infine, premendo su ‘Elimina dati personali’, sarà fatta la pulizia della cache.

Per quanto concerne il browser Chrome, invece, così come per Firefox, si dovrà andare nella home screen dell’iPhone e cliccare sull’applicazione Chrome. Bisognerà poi cliccare sul pulsantino con i tre puntini e selezionare la voce ‘Impostazioni’. Una volta fatta tale operazione si dovrà andare nella voce ‘Sezioni avanzate’ e pigiare sulla scritta ‘Privacy’. A questo punto si dovrà pigiare su ‘Cancella dati di navigazione’. Qualora vicino alla voce ‘Immagini e file memorizzati nella cache’ non vi sia la spunta bisognerà selezionarla mentre se essa comparirà anche vicino ad altre voci che però non volete cancellare dovrete deselezionarla. Infine dovrete pigiare su ‘Cancella dati di navigazione’ e così la pulizia della cache di Chrome sarà fatta.

Infine, ecco WhatsApp, come inviare e creare GIF animate: la guida completa per iPhone e Android e come cancellare un messaggio di Whatsapp dopo averlo inviato.

Argomenti: ,