LG G Flex 2: caratteristiche tecniche di alta qualità

Dopo i rumors e le anticipazioni, LG G Flex 2 è finalmente ufficiale e si propone al pubblico con un design particolare e di rilievo e una scheda tecnica potente. Ecco com'è fatto il nuovo smartphone LG dal display curvo.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Dopo i rumors e le anticipazioni, LG G Flex 2 è finalmente ufficiale e si propone al pubblico con un design particolare e di rilievo e una scheda tecnica potente. Ecco com'è fatto il nuovo smartphone LG dal display curvo.

Lo avevamo già anticipato e non avrebbe potuto essere altrimenti: G Flex 2, lo smartphone LG con display curvo, è stato uno dei principali protagonisti del CES 2015 di Las Vegas, con una scheda tecnica di alta qualità. Riuscirà ad allontanare i fantasmi concorrenziali del Note 4 Edge? Probabilmente sì: innanzitutto perché il marchio LG è garanzia di alta qualità, secondo poi perché il display curvo lo rende particolare, diverso, piacevole ed ergonomico. Last but not least, le specifiche tecniche che corredano questo dispositivo sono davvero di ottima levatura. Scopriamole insieme.  

LG G Flex 2: scheda tecnica

Spiccano un processore potente – Snapdragon 810 – e un display da 5,5 pollici Full HD, con un design che fa la differenza, tra curvature che si dispiegano lungo la scocca. I colori – argento e rosso – fanno il loro effetto, mentre a livello di prestazioni non sfigura, soprattutto in termini di velocità. Ecco com’è fatto LG G Flex 2:

  • Dimensioni: 139,1×75,3×7,1/9,4 millimetri;
  • Peso: 152 grammi;
  • Display: curvo P-Oled da 5,5 pollici con risoluzione Full HD 1920×1080 pixel e densità di 403ppi;
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 810 octa-core a 64-bit da 2 GHz;
  • RAM: 2 GB DDR4;
  • Memoria interna: 16/32 GB espandibile;
  • Fotocamera posteriore: 13 megapixel con Auto Focus Laser e OIS+;
  • Fotocamera anteriore: 2,1 megapixel;
  • Sistema operativo: Android 5.0 Lollipop;
  • Batteria: 3000 mAh.

  LG G Flex 2 si distingue inoltre per essere abbastanza resistente ai graffi e agli urti e per alcune features di rilievo, quali Gesture Shot e Gesture View, ideale per i selfie; Glance View, per una visualizzazione immediata delle notifiche più importanti; Fast Charge, per una tempo di ricarica fino al 50% in poco più di 30 minuti.   LG G Flex uscirà inizialmente in Corea a fine gennaio, mentre la disponibilità negli altri Paesi dovrebbe partire da febbraio.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Smartphone LG

I commenti sono chiusi.