Lenovo P70 arriva in Europa e mostra i muscoli

Lenovo P70 è uno smartphone di fascia media che alla sua prima apparizione non ci aveva stupito più di tanto. Tuttavia è arrivato in Europa con caratteristiche potenziate e punti di forza invariati, come la batteria da 4000 mAh.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Lenovo P70 è uno smartphone di fascia media che alla sua prima apparizione non ci aveva stupito più di tanto. Tuttavia è arrivato in Europa con caratteristiche potenziate e punti di forza invariati, come la batteria da 4000 mAh.

Era passato quasi in sordina per le sue caratteristiche di basso livello rapportate a un prezzo piuttosto elevato, almeno sul mercato cinese. Ci siamo però ricreduti quando lo abbiamo visto aggiornarsi e diventare più potente per farsi bello in Europa: Lenovo P70 infatti sbarcherà sul nostro continente mostrando letteralmente i muscoli, con un processore ottimizzato e il principale punto di forza che resta invariato: stiamo parlando ovviamente della batteria da 4000 mAh.   Andiamo a scoprire Lenovo P70 più da vicino.  

Lenovo P70: scheda tecnica

Pesa solo 149 grammi e ha uno spessore ridotto di 8,9 millimetri. Ridotto perché al suo interno Lenovo P70 deve montare una corposa batteria da 4000 mAh. Insomma, questo smartphone di fascia media non sacrifica di certo l’estetica e questa è già una buona notizia, soprattutto perché comunica implicitamente che inserire un’ingente batteria all’interno di uno smartphone – soprattutto se top di gamma – è possibile.   Per il resto troviamo un display da 5 pollici con risoluzione a 720p, ma è il processore la vera novità di questo smartphone, che in Europa arriva potenziato. Il cuore di Lenovo P70 è infatti rappresentato da un processore MediaTek MT6752 octa core da 1.7 GHz, coadiuvato da GPU Mali T-760 ed equipaggiato con 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna. Un bel passo in avanti se pensiamo che il Lenovo P70 originale contava 1 GB di RAM e solo 8 GB di memoria interna.   Le altre caratteristiche che completano la scheda tecnica di questo smartphone sono piuttosto discrete: a cominciare dalla fotocamera posteriore da 13 megapixel e da quella anteriore da 5 megapixel, dal supporto LTE e dalla presenza di due slot per l’inserimento delle schede SIM e infine dal sistema operativo Android 4.4.4 KitKat con interfaccia personalizzata Lenovo Vibe UI.   La batteria da 4000 mAh garantisce 46 giorni in standby e un’autonomia piuttosto interessante che assicura notevoli prestazioni nell’utilizzo di applicazioni e funzionalità integrate.   In Europa dovremo però scordarci il prezzo originale cinese di 199 euro: Lenovo P70 sarà infatti commercializzato a un prezzo che si aggira tra i 269 e i 299 euro.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Smartphone

Leave a Reply