Le ultime su iPhone 7: tutti i nuovi rumors

Diamo uno sguardo alle ultime indiscrezioni e rumors su iPhone 7, in uscita il prossimo autunno.

di , pubblicato il
Diamo uno sguardo alle ultime indiscrezioni e rumors su iPhone 7, in uscita il prossimo autunno.

Ultimamente sta tenendo banco il discorso sugli smartphone del futuro: in un settore così ripetitivo e che rischia di saturare ben presto, la nuova sfida delle aziende è quella di proporre agli utenti soluzioni innovative, che guardino soprattutto all’interconnessione con altri dispositivi tendenzialmente smart. Si rumoreggia molto di iPhone 7 e iPhone 7 Plus e così sarà almeno fino al prossimo autunno, quando i nuovi melafonini saranno presentati ufficialmente da Apple e proposti all’utenza. Le voci subiranno smentite e conferme, ma ovviamente non sapremo nulla di ufficiale fino al prossimo settembre. Andiamo comunque a scoprire quali sono le ultime su iPhone 7, andando ad analizzare tutti i nuovi rumors legati allo smartphone Apple di nuova generazione.   [tweet_box design=”box_09″ float=”none”]Ultime indiscrezioni su #iPhone7: si parla di #SmartConnector[/tweet_box]   Di iPhone 7 si parla già nel bene e nel male: mentre c’è chi dice che il nuovo melafonino non porterà nessuna novità rilevante nel settore e che per vederle bisognerà aspettare l’anno successivo, quando sarà presentato iPhone 8 – con i nuovi display AMOLED di Sharp e tante altre novità – le altre voci di corridoio parlano di una novità che sarà presente nel prossimo iPhone 7 che potrebbe trainare il settore e segnare il nuovo trend. Tale innovazione corrisponde al nome di Smart Connector, tecnologia con la quale Apple ha già molta familiarità avendola implementata con successo sull’iPad Pro.   Ma cos’è di preciso lo Smart Connector e a cosa serve? Lo Smart Connector si compone di sensori che di fatto hanno tra le loro finalità principali quella di generare input e output dati e trasmissione energetica. Sostanzialmente lo Smart Connector può far funzionare il dispositivo su cui è implementato come un vero e proprio telecomando in grado di interagire con gli altri dispositivi. Oltre ad autorizzare la presenza della ricarica wireless, dunque, un iPhone 7 dotato di Smart Connector avrà la possibilità di interagire con altri dispositivi e accessori, smart o meno. Ovviamente, affinché lo Smart Connector concretizzi tutte le proprie potenzialità, c’è il bisogno che gli altri dispositivi garantiscano un supporto del genere, ed è anche per questo motivo che le aziende che oggi producono smartphone – e non solo – si stiano specializzando su altri campi e settori che includono il cloud e l’Internet delle Cose, ad esempio.   Smart Connector a parte, le altre indiscrezioni su iPhone 7 ci parlano della presenza della caratteristica di impermeabilità, scoperta quasi per caso negli ultimi melafonini; l’introduzione di altoparlanti di alta qualità in sostituzione dei classici jack audio e infine una batteria potenziata, che dovrebbe aumentare di 100 mAh o più la propria capacità. Per alcuni, inoltre, iPhone 7 non dovrebbe discostarsi troppo dai precedenti modelli, ma altresì presentare alcune caratteristiche e componenti che potrebbero suggerire un nuovo trend da seguire ai competitors.   Per quanto riguarda il prezzo, infine, non ci si dovrebbe tenere bassi, come ormai Cupertino ci ha abituato da tempo, e si dovrebbe partire da una base che supera i 750 euro.

Ovviamente è solo una speculazione, ma non ci sentiamo troppo lontani dalla realtà.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , , , , ,