Le nuove sfide di Microsoft Translator: i testi nelle immagini non avranno più segreti

Microsoft Translator si aggiorna su Android con un'interessante novità: d'ora in poi sarà possibile tradurre i testi contenuti nelle immagini.

di , pubblicato il
Microsoft Translator si aggiorna su Android con un'interessante novità: d'ora in poi sarà possibile tradurre i testi contenuti nelle immagini.

Dopo l’acquisizione di Word Lens da parte di Google Traduttore, anche gli altri servizi di traduzione più o meno istantanea da una lingua all’altra non hanno voluto essere da meno e ultimo di questi servizi è stato senza dubbio Microsoft Translator, che su Android darà a tutti la possibilità di tradurre i testi contenuti nelle immagini, non una roba da poco. Questo perché un conto è inserire un testo di nostro pugno in una lingua per vederlo tradotto in un’altra – con esiti non sempre rosei a dire il vero – e un altro è fotografare un’immagine con un contenuto scritto in un’altra lingua che non possiamo tradurre perché non conosciamo. Con la nuova funzione implementata in Microsoft Translator, d’ora in avanti sarà possibile puntare la fotocamera del proprio dispositivo verso l’immagine che contiene un testo in lingua straniera, per ottenerne quindi la traduzione in sovrimpressione.   [tweet_box design=”box_09″ float=”none”]#Microsoft #Translator si aggiorna con una importante novità[/tweet_box]   Il tool aggiunto nell’ultimo aggiornamento di Microsoft Translator supporta attualmente 21 lingue, ma come in Google Translate, è possibile anche modificare le impostazioni attivando l’opzione di riconoscimento automatico della lingua da tradurre. Alcune novità incluse nell’update saranno tuttavia supportate solo dai dispositivi equipaggiati con Android 6.0 Marshmallow e versioni superiori, che attualmente è installato solamente sul 4,6% dei dispositivi Android. Per ricorrere all’aggiornamento dell’app, se non avviene in modo automatico, sarà sufficiente recarsi sul Play Store ed effettuarlo manualmente.   Una funzione dunque molto interessante per Microsoft Translator, che ricordiamo essere disponibile gratuitamente per tutti, oltre a essere ricca di opzioni e funzionalità, tra cui spiccano le seguenti features:  

  • usare lo smartphone o abbinarlo allo smartwatch per effettuare conversazioni anche tra due lingue straniere
  • possibilità di parlare nella propria lingua ed essere compreso dagli altri partecipanti alla conversazione
  • potenziamento dell’applicazione tramite smartwatch
  • cronologia di Translator utilizza la geolocalizzazione e può essere visualizzata nella lingua di ogni partecipante alla conversazione.

  A queste caratteristiche si aggiungono dunque le seguenti novità:  

  • tradurre testi contenuti in immagini, supporto a 21 lingue e rilevamento automatico della lingua
  • possibilità di selezionare e tradurre testo senza lasciare l’app corrente (solo per Android 6.0 e versioni successive)
  • scaricare pacchetti lingue per traduzione offline con supporto di oltre 40 lingue
  • correzione dei bug
Argomenti: , , , ,