Le nuove Reazioni di Facebook: per un social network più “emotivo”

Stanno per arrivare le nuove Reazioni di Facebook: superato il Like e archiviato il Non mi piace, la novità è già in fase di test in Spagna e in Irlanda.

di Daniele Sforza, pubblicato il
Stanno per arrivare le nuove Reazioni di Facebook: superato il Like e archiviato il Non mi piace, la novità è già in fase di test in Spagna e in Irlanda.

Sta per arrivare una gamma di emozioni su Facebook che rivoluzionerà i classici Like come li conosciamo oggi. Infatti, a breve – ma la novità è disponibile già in Spagna e in Irlanda – potremo dare il nostro contributo ai post pubblicati da amici, magazine o quant’altro non limitandoci semplicemente al mero like ma avendo a disposizione anche un’ampia serie di Reazioni. Si chiama proprio così la rivoluzione made in Facebook: Reactions, e si avvale di diverse emozioni con le quali potremo dare il nostro apprezzamento o meno a un singolo post. Ciò darà la possibilità agli utenti di avere più “risposte emotive” a disposizione, e più precisamente più emozioni da esprimere attraverso le suddette Reactions. Non ci sarà dunque il Non mi piace, che Facebook non inserirà mai per ovvie ragioni, ma una gamma di emoji che rappresenteranno emozioni come rabbia, felicità, tristezza, amore, sorpresa e altro ancora.   Lo stesso Mark Zuckerberg ha affermato come il Like sia ormai superato e quella delle Reactions sarà senz’altro una delle novità più importanti che Facebook introdurrà negli ultimi tempi. Resta da vedere se la novità sarà gradita dagli utenti, che da tempo chiedevano al CEO del social network di avere maggiori emozioni a disposizione per commentare un post  ed esprimere empatia o meno nei confronti di una notizia o di un annuncio. Facebook Reactions sarà in fase di test a partire da oggi in Spagna e in Irlanda: una fase molto importante per scoprire il reale feedback degli utenti e le loro “reazioni alle nuove Reactions”.  

Le Reactions offrono nuovi modi di esprimere amore, sorpresa, divertimento e tristezza. Non è un tasto Non mi piace, ma offre la possibilità di esprimere facilmente empatia e dolore in aggiunta a contentezza e cordialità. Avrete la possibilità di esprimere queste reazioni tenendo premuto o passando sul tasto Mi piace.  

Siete ansiosi o semplicemente curiosi di provare questa novità? Già da molte parti si parla di trucchi per ingannare il browser attraverso apposite VPN cambiando l’impostazione relativa al vostro Paese in modo tale da, fingendo di trovarsi in Spagna o in Irlanda, provare le nuove emoji. Oppure, come farà la maggior parte degli utenti, aspettare nuovi aggiornamenti a riguardo e attendere il momento in cui le Reazioni arriveranno anche nel nostro Paese.   https://www.youtube.com/watch?v=4fWNb6T46Mk

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: novità Facebook, Social Network

Leave a Reply